Milan: Gazidis punta al nuovo stadio

Milan: uno dei punti cruciali del progetto di Gazidis per rilanciare le ambizioni del club è senza dubbio la costruzione di un nuovo stadio, che sappia essere moderno e rispondere a tutte le esigenze del tifoso moderno, che si pone sempre più come un “cliente” intorno al quale costruire il proprio business. Valutata come zona quella intorno all’ippodromo abbandonata. Possibile un progetto comune con l’Inter

Ivan Gazidis, nuovo amministratore delegato del Milan, ha le idee chiarissime su come rilanciare il Milan. Uno dei punti salienti del suo progetto è sicuramente la costruzione di un nuovo stadio, che dovrà essere moderno ed evoluto, accogliente e sempre pieno. 

gazidis

Il manager intende realizzare un’impianto  che sappia essere moderno e rispondere a tutte le esigenze del tifoso moderno, che si pone sempre più come un “cliente” intorno al quale costruire il proprio business. Per questo ambizioso progetto si torna a pensare prepotentemente all’area del vecchio ippodromo abbandonato, relativamente vicina all’attuale San Siro, il che permetterebbe di non stravolgere del tutto le abitudini del tifoso. 

La realizzazione del nuovo stadio potrebbe andare in porto insieme all’Inter, club della stessa città e che ha le stesse possibilità economiche e gli stessi obiettivi sportivi del Milan. Gli interessi comuni dunque non mancano e presto Milan ed Inter potrebbero iniziare a discutere per dar vita velocemente ad un progetto realizzabile nel minor tempo possibile, evitando di ripetere situazioni spiacevoli come quella che porta la Roma ad attendere ancora la realizzazione del suo impianto. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gabriele Arcifera

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera