Milan, futuro sicuro per Montella: confermato anche senza Europa

Vincenzo Montella avrebbe già conquistato la fiducia della nuova proprietà, incassando una preziosa conferma per la prossima stagione, a prescindere da quale sarà il piazzamento finale del Milan in questo campionato.

Fiducia incondizionata nell’Aeroplanino dunque, molto stimato da Fassone e Mirabelli (rispettivamente nuovi Amministratore delegato e Direttore Sportivo) e che non rischia il posto nemmeno dopo l’ultima clamorosa débâcle a San Siro contro l’Empoli, ma rinsalda la sua posizione sulla panchina dei rossoneri.

La sua conferma dunque non sarebbe legata al raggiungimento di un piazzamento che garantisca l’accesso alla prossima Europa League, avendo già convinto tutti della prolificità del suo lavoro e della bontà del suo progetto tecnico.

Mossa che da stabilità ad un ambiente fin troppo scosso e precario, in cui l’allenatore è l’unico punto fermo dal quale ripartire e con il quale poter programmare la prossima stagione ed il ritorno ai vertici del calcio europeo e mondiale, obiettivo prefissato dalla nuova cordata capeggiata da Yonghong Li.

Il tecnico campano, secondo i vertici societari, ha dato un gioco solido ed un’impronta importante alla sua squadra, gettando le basi per la definitiva consacrazione della squadra nella prossima stagione, in cui verranno confermati tutti i giovani esplosi in questa stagione, con l’innesto di alcuni top player che dovranno far compiere il solto di qualità ad una squadra che dal prossimo campionato dovrà lottare per un piazzamento in Champions League

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus