Milan: accordo per il rinnovo di Cutrone fino al 2023

Il club rossonero ha trovato l’accordo con il giovane attaccante per il rinnovo contrattuale.

Il futuro di Patrick Cutrone potrebbe essere ancora in rossonero dopo l’ottima stagione disputata al suo primo anno da professionista con la maglia del Milanrealizzando fin qui 15 reti su 37 presenze, davvero numeri importanti. In questa stagione il talentuoso attaccante comasco, si è rivelato una delle sorprese più belle del nuovo Milan targato FassoneMirabelli.

Tutto ciò ha portato la società a voler puntare su Cutrone anche per i prossimi anni, proponendogli il rinnovo contrattuale fino al 2023. Tra le due parti sembra esserci già un accordo, inoltre nel rinnovo verrà anche inserita una clausola rescissoria e un ritocco sull’ingaggio superiore di certo agli attuali 1,1 milioni di euro percepiti dal giocatore.

L’ufficialità dovrebbe arrivare al rientro dagli impegni dell’attaccante con la Nazionale azzurra, essendo stato convocato dal ct Di Biagio per le due sfide amichevoli in programma venerdì e martedì rispettivamente contro Argentina e Olanda. Il Milan si dimostra ancora una volta molto attento nel puntare sui talenti del proprio vivaio come già avveniva in passato, con i quali ha conquistato grandi vittorie e spera di ripetersi al più presto.

A questo punto bisogna solo attendere che sia tutto ufficializzato, in modo da mettere nero su bianco e definire una volta per tutte il futuro di uno dei più forti attaccanti del nostro calcio.