Manchester United: 3-0 al Fulham di Ranieri nel segno di Pogba

Super Manchester United che continua vincere e convincere.

Nel lunch match di Premier League andato in scena alle 13.30 tra Fulham e Manchester United, la squadra di Ole Gunnar Solskjaer, batte tre a zero i padroni di casa del Fulham. La squadra allenata da Claudio Ranieri si è dovuta arrendere ad una squadra nettamente superiore. Protagonista assoluto della partita è stato Paul Pogba che ha regalato tante giocate oltre alla doppietta messa a segno. 

Il Fulham è sceso in campo con un 4-4-2 con il quale cercava di arginare gli avversari. Tra i pali il solito Rico, con la linea difensiva a 4 composta, partendo da destra verso sinistra, da Odoi, Le Marchand, Ream e Brayan. Nei 4 di centrocampo le corsie laterali sono state affidate a Schurrle e Babel con Seri e Chambres mediani. Coppia d’attacco formata da Mitrovic e Vietto.

Il Manchester United di Solskjaer invece è sceso in campo con il 4-3-3. De Gea a difesa della propria porta con Dalot, Jones, Smalling e Shaw davanti a loro. Herrera, Matic e Pogba a fare da filtro e far ripartire le azioni. Mata, Lukaku, Martial a formare il tridente offensivo. 

La partita è stata davvero a senso unico e quando i Red Devils e Paul Pogba giocano così, c’e Davvero poco da fare. Dopo 23 minuti la partita era già in cassa forte con l’1 a 0 realizzato al 14º minuto proprio con la rete di Pogba è il raddoppio, dieci minuti dopo con Martial. La stoccata finale avviene nella ripresa con “il polpo” che fa 2 a 0 su calcio di rigore. Troppo timida la reazione dei padroni di casa che non riescono a riaprire il match e ora alleggiano al penultimo posto. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci