MotoGp 2018, Gp d’Austria, dichiarazioni di Lorenzo e Dovisioso dopo le prove ufficiali

La seconda giornata del weekend in Austria è volta al termine. Nessuna novità, visto che Marquez è ancora il leader, riuscendo a conquistare la pole per pochi millesimi sulle due Ducati.

Sono due i millesimi che lo dividono dal pilota italiano Dovizioso, 135, invece, dall’altro corridore della squadra italiana Lorenzo

Se c’è un responso è altamente positivo per la desmosedici. In questa pista è sembrata molto competitiva e la conferma la si è avuta anche oggi.

Jorge Lorenzo durante le qualifiche del gp d’Austria
Fonte: Facebook Lorenzo

Il pilota maiorchino è piuttosto contento alla fine delle prove ufficiali. Anzi, in lui si può dire sia presente un certo rammarico per non essere riuscito a lottare per la prima posizione. Le potenzialità le ha avute in pieno, solo che certi dettagli possono fare la differenza. 

Infatti il suo cruccio è dato dal non aver avuto il tempo per poter cambiare la ruota davanti. Altrimenti avrebbe potuto fare ancora meglio e lottare con decisione per la prima posizione in Austria.

Il tempo, comunque, non dispiace al pilota spagnolo, dato che è appena sotto di un paio di centesimi rispetto al record stabilito da Iannone un paio d’anni fa. 

Lui cercherà di fare la solita partenza in avanti nei primi giri. E’ perfettamente conscio delle difficoltà che incontrerà sul tracciato, visto che tutte le moto sono molto vicine come potenzialità. Sarà fondamentale fare attenzione al consumo delle gomme e alla benzina.

Dovizioso nelle qualifiche del gp d’Austria.
Fonte: Facebook Dovizioso

Il suo compagno di squadra Dovizioso è ancora più rammaricato per il primo posto sfiorato. Ma nello stesso tempo mostra una certa incredulità per le prestazioni della moto. Non si aspettava, di certo, di andare così forte. Sono stati curati tutti i dettagli, quindi li aspetterà sicuramente una grande gara. 

Ha fatto il tempo con la gomma media e la morbida non è stata utilizzata per paura che non potesse rendere alla stesso modo. Queste due mescole sono le ideali per la gara, non le hard. Marquez è ancora migliore dello scorso anno, mentre Lorenzo pensa possa fare la solita partenza lanciata.

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega