Ligue 1, anticipo 1a giornata: buona la prima per i campioni di Francia del Monaco

I campioni di Francia inaugurano la Ligue1 vincendo ieri sera tra le mura amiche contro il Tolosa per 3-2. I monegaschi si impongono in rimonta, grazie alle reti decisive di Falcao e Glik, preoccupazione invece per l’infortunio di Mbappe.

Nella serata di ieri la Ligue 1 ha aperto ufficialmente le danze con l’anticipo dello Stade Louis II, che ha visto di fronte i padroni di casa del  Monaco nonché campioni di Francia, contro il Tolosa. Alla fine dei novanta minuti sono stati i monegaschi ad avere la meglio, imponendosi in rimonta sugli ospiti per 3-2.

La vittoria dei campioni in carica è maturata con non poche sofferenze, trovandosi in svantaggio di una rete nonostante la loro superiorità tecnica, infatti ci sono volute due prodezze nell’ultima mezzora da parte di Falcao e Glik per regalare alla squadra di Leonardo Jardim,  i primi tre punti della stagione.

L’unica nota stonata è stata rappresentata dall’infortunio del giovane talento dei monegaschi, Kylian Mbappé, il quale ha dovuto lasciare anticipatamente il terreno di gioco a causa di una distorsione al ginocchio. Si attendono nelle prossime ore, notizie sulle sue condizioni fisiche che potrebbero compromettere l’eventuale passaggio al Real Madrid in questa sessione del mercato, specie nel caso l’entità dell’infortunio dovesse essere grave.

In ogni caso per il Monaco questa è una vittoria importante che consente di aprire al meglio la stagione, considerando le varie difficoltà essendo ancora soltanto ai primi di agosto. Tra oggi e domani invece andranno di scena tutte le altre gare che completeranno questa prima giornata del massimo campionato francese.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Rocco Calandruccio

Informazioni sull'autore
Docente e opinionista radiofonico, collaboro con StadioSport da maggio 2016. Il calcio è la mia filosofia di vita, pratico Calcio a 5 con amore e passione, ma adoro scrivere tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.
Tutti i post di Rocco Calandruccio