Liga, clamoroso: Levante-Saragozza truccata nel 2010-2011, indagati anche Caicedo, Ander Herrera, Stuani e Gabi

Ennesimo scandalo calcistico in Spagna. C’è anche il laziale Caicedo nella lista delle 41 persone indagate per la partita Levante-Saragozza del 2011, che è finita sotto inchiesta per una presunte combine.

L’accusa è grave: la società del Saragozza avrebbe versato al Levante un milione di euro per vincere la partita e i soldi incassati sarebbero stati ridistribuiti fra dirigenti e giocatori. Una delle prove più lampanti è che nell’estate nel 2010 i giocatori del Levante abbiano portato le famiglie in vacanza e abbiamo speso moltissimi soldi, una fortuna rispetto a quelli spesi l’anno successivo. 

Il tribunale è in procinto di chiedere 2 anni di carcere e 6 anni di inibizione da qualsiasi attività inerente al calcio per i 38 calciatori indagati. Fra i nomi più famosi ci sono quelli di Gabi, Ander Herrera, Stuani e anche il laziale Caicedo, prestato al City dal Levante. Tecnicamente Caicedo non sembrerebbe implicato in prima persona ma solo come persona informata sui fatti.

Fonte immagine: Pagina Ufficiale Facebook Az Noticias Deportes

Uno scandalo di portata mondiale che ha portato Arturo Diaconale, responsabile dell’ufficio stampa della Lazio, a sottolineare come la Lazio prenda le distanze in maniera netta da qualsiasi implicazione: “Mi auguro sia ben specificato come la Lazio non sia minimamente implicata nella vicenda. L’accusa è risalente a 7 anni fa, per essere stato a conoscenza dei fatti, non per aver commesso i reati”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€