Liga 2018-2019, i verdetti: Girona retrocesso, Valencia in CL, Getafe e Siviglia in EL

Tutti i verdetti della stagione 2018-2019 del campionato spagnolo.

Nell’ultima giornata di Liga disputatasi in questo weekend, sono arrivati i verdetti definitivi per quanto riguarda la corsa all’Europa e alla retrocessione e le sorprese, soprattutto per quanto riguarda l’Europa, non sono mancate. In Champions Leagueassieme al Barcellona campione di Spagna, all’Atletico Madrid ed al Real Madrid, ci andrà anche il Valencia di Marcelino che dopo una lunga rincorsa è riuscito a centrare la qualificazione in quest’ultimo turno.

I Taronges hanno disputato una prima parte di stagione pessima che sembrava aver tolto qualsiasi speranza di qualificazione, ma la società ha avuto tanta pazienza e fiducia in Marcelino che è riuscito nell’impresa. Tutto ai danni del Getafe che fino all’ultimo ha fatto sognare i suoi tifosi, ma che dovrà “accontentarsi” dell’Europa League dopo aver pareggiato 2-2 in casa con il Villarreal già salvo. Questa Liga resta comunque storica per gli Azulones che giocheranno in Europa per la seconda volta nella loro storia, l’ultima nella stagione 2010-2011.

Oltre al Getafe, a prendere parte alla prossima edizione dell’Europa League ci saranno anche il Siviglia e l’Espanyol. Nonostante una seconda parte di stagione inguardabile, dove c’è stato anche l’esonero di Machin e l’insediamento in panchina di Caparros, gli andalusi sono riusciti quantomeno a qualificarsi per la seconda competizione europea. I catalani, invece, hanno fatto il loro dovere in quest’ultima giornata contro la Real Sociedad, battendola 2-0, ma devono ringraziare proprio il Siviglia che ha sconfitto l’Athletic Club, permettendo il sorpasso in classifica. Cocente delusione, quindi, per le squadre basche che non giocheranno in Europa il prossimo anno.

In zona retrocessione, dopo Huesca e Rayo Vallecano, bisognava solamente decidere quale sarebbe stata la terza ed ultima squadra a retrocedere. Alla fine, a retrocedere è stato il Girona che dopo un girone di ritorno disastroso, torna in Segunda Division al termine di una stagione che fino a gennaio lo aveva visto protagonista. I catalani hanno perso 2-1 in casa del Deportivo Alavés, ma anche in caso di vittoria sarebbero retrocessi visto che il Celta Vigo, squadra che occupava la quartultima posizione, ha pareggiato in rimonta 2-2 contro il Rayo. I galiziani sembravano spacciati a marzo, ma grazie a Iago Aspas, divenuto nuovamente il miglior marcatore spagnolo con 20 reti segnate in campionato, sono riusciti ad ottenere una salvezza davvero insperata.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei