Leicester City: riduzione del 40% sugli ingaggi in caso di retrocessione

Il Leicester City sta vivendo una stagione da incubo in Premier League.

Dalle stelle alle stalle, dopo lo storico exploit dello scorso anno, con la meritata conquista del 1° scudetto in 132 anni di storia, gli uomini di Claudio Ranieri in questo momento sentono addosso lo spettro della zona retrocessione che è lì, ad 1 solo punto.

La situazione è critica, nonostante il comunicato di supporto a Ranieri, che rischiava l’esonero già prima dell’ultimo ko, il pesante 0-3 casalingo in campionato contro il Manchester United di José Mourinho, vecchio rivale del tecnico romano-si ricordino i tempi della prima stagione all’Inter del tecnico portoghese, coincidente con l’ultima alla Juve per Ranieri.

La società inglese starebbe correndo ai ripari. Secondo quanto riporta il The Times, il club delle Foxes avrebbe preso una decisione molto particolare, minacciando di decurtare il 40% dello stipendio a tutta la rosa in caso di retrocessione nella seconda divisione inglese.

Un insolito incentivo per quelli che, anche se sembra incredibile, sono ancora i campioni in carica. Gli stessi giocatori che fino alla scorsa stagione sembravano dei portenti,  adesso sembrano di parecchio regrediti nella media.

Una decisione da parte della società che potrebbe avere l’effetto contrario a quello voluto, destabilizzando ulteriormente un ambiente già di suo debole, fiacco, con Ranieri che sta smarrendo la sua leadership, con inoltre il caso Ulloa-giocatore che sembrava già in procinto di essere ceduto al Sunderland, ma l’affare saltò ed il procuratore del giocatore incolpò proprio il tecnico italiano.

L’andamento disastroso in campionato delle Foxes è ancor più contraddittorio se confrontato con il parallelo cammino in Champions League, sin qui pressoché trionfale, dato che gli uomini di Ranieri-debuttanti assoluti nella competizione- hanno raggiunto la qualificazione gli ottavi-giocheranno contro il Siviglia- con il 1° posto ottenuto nel gruppo H grazie a 4 vittorie su 6- 1 sola sconfitta e piuttosto consistente, 5-0 in casa del Porto, ma nell’ultima giornata, quindi già con la certezza aritmetica del passaggio del turno da primi della classe.

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato