Leclerc parla di Vettel: “Ho imparato tanto da lui”

Durante l’arco di questa stagione ne abbiamo viste di tutti i colori. Certo, si sapeva che Charles Leclerc era un ragazzo determinato e dotato di un talento fuori dal comune ma non ci si aspettava di vederlo lottare come un leone, anche in maniera aggressiva, alla sua prima stagione, contro il compagno di squadra, detentore di quattro titoli mondiali. Il monegasco e Vettel hanno dato via ad una serie di battibecchi motoristici che in più di un’occasione hanno danneggiato il team, lasciando Binotto alle prese con una rivalità interna che non si aspettava di dover gestire così presto.

Leclerc tuttavia non ritiene inutile il confronto con Vettel, anzi.

Charles Leclerc (foto da: twitter.com/ScuderiaFerrari)

Leclerc parla di Vettel

Il giovane Ferrarista è stato protagonista in questi giorni di un evento importante che ha avuto sede a Birmingham, l’ Autosport International Show. Questa è stata l’occasione ideale per lui per fermarsi a riflettere sulla passata stagione, la prima in tuta rossa, e sui suoi risultati.

Inaspettatamente, è stato Vettel il filo rosso del suo discorso. Il monegasco ha infatti sottolineato l’importanza del tedesco come compagno di squadra al suo fianco. Sebastian Vettel si è rivelato fondamentale nel processo di crescita.

“Seb è un pilota incredibile. Si vede che ha tanta esperienza ed è un vero professionista, entra molto nei dettagli. Ho imparato davvero tanto, stando al suo fianco. Inoltre, dal punto di vista umano, è davvero simpatico ed abbiamo lavorato bene insieme”– ha dichiarato Leclerc.

Era impossibile evitare l’argomento “scontri” ma il ferrarista ha spiegato che sono cose che succedono ma non si ripeteranno –“é inevitabile che ci sia tensione in pista ma faremo in modo che quello che è successo in Brasile non ricapiti”.

Charles Leclerc a bordo della sua SF90. Fonte: Twitter ufficiale del pilota

L’attenzione minuziosa ai particolari di Vettel ha colpito Charles, che non ha esitato a tornare sull’argomento – “Tornando alle doti di Seb, è incredibile la sua comunicazione con gli ingegneri. Sono stato un’ora ad ascoltare la sua analisi delle prove libere ed è sempre molto, molto interessante. Lo ascoltavo fornire agli ingegneri anche tanti dettagli che non immaginavo potessero interessare. Ho imparato tanto da lui ed ho ancora tanto da imparare.”

Leclerc è fiducioso per il 2020

Nonostante abbiamo sentito delle voci non proprio positive sull’esito delle prime uscite della Ferrari del 2020 Charles Leclerc si rivela fiducioso. Si sente infatti il cambio di regolamento del 2021 già nell’aria.

Il 2020 sarà l’anno decisivo – sentenzia il monegasco – i team sfrutteranno al massimo questa stagione per investire senza il limite del budget cap. Il 2021 sarà l’inizio di un lungo percorso e dobbiamo lavorare bene insieme al team per sviluppare una monoposto competitiva.”

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Silvia Giorgi

Informazioni sull'autore
Classe 1990, mi sono laureata in Lingue a Bari (ne parlo 4) e appassionata di sport da sempre (ho fatto equitazione per un bel po'). Sin da bambina ho sempre avuto il sogno di diventare una giornalista sportiva. Gli sport che amo di più sono equitazione, pattinaggio su ghiaccio e il motorsport a 360 gradi. Il mio preferito? La Formula 1, ovviamente.
Tutti i post di Silvia Giorgi