Lazio, non solo Gattuso: anche Mihajlovic per il dopo Inzaghi

Il giro di panchine in Serie A coinvolge anche la squadra biancoceleste sempre più lontana dal suo attuale allenatore che è in cerca di nuove sfide

I cambi delle panchine del nostro campionato saranno più numerosi che mai nell’estate dell’Europeo, poche attualmente le sicurezze con molti alla ricerca di un nuovo progetto e nuovi stimoli. Questo è anche il caso della Lazio, da mesi sembrava solo una formalità il rinnovo di Simone Inzaghi ma nelle ultime settimane il tecnico pare voglia cambiare aria e Lotito è alla ricerca del sostituto.

La candidatura più forte è sicuramente quella di Gennaro Gattuso che lascerà il Napoli a fine stagione e gode di grande stima da parte del presidente laziale. Nelle ultime ore però sta guadagnando molti consensi il nome di Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna e con un importante passato da calciatore proprio alla Lazio.

Il tecnico serbo si è spesso lamentato con l’attuale società per lo scarso mercato e avrebbe voglia di cambiare aria soprattutto salendo in una big del nostro calcio. Dopo ottimi risultati a metà della classifica, Mihajlovic è pronto al secondo grande salto dopo aver fallito il primo non ottenendo buoni risultati sulla panchina del Milan.

In una recente intervista lo stesso allenatore ha dichiarato di esser stato spesso vicino alle big di Serie A senza mai nulla di concreto alla fine. Sarà la volta buona?

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus