Lazio, non arriva la risposta di De Vrij: rinnovo lontano e possibile addio

Dopo Keità e Biglia, la Lazio rischia di perdere un altro pezzo da novanta: De Vrij. Il centrale olandese avrebbe rifiutato il rinnovo e sarebbe pronto a lasciare Roma, forte di un contratto in scadenza l’anno prossimo che mette in difficoltà Lotito.

Il patron, infatti, dovrà adesso cedere il giocatore cercando di guadagnare il più possibile per non perderlo gratis nel 2018. Su di lui ci sono Chelsea e Juventus, ma anche il Liverpool, che ha rinunciato a Van Dijk, e il Milan. Il prezzo è di 25 milioni circa e la società che sembra maggiormente interessata è quella bianconera, che ha anche il gradimento del giocatore, che potrebbe fiondarsi su di lui in caso partisse un big. Vedremo cosa accadrà. L’Inter e il Milan sono, invece, più defilate, mentre le società inglesi citate in precedenza potrebbero rappresentare un ostacolo per la Juventus, che, come detto, è però in una posizione privilegiata avendo il gradimento di De Vrij.

Stefan De Vrij, classe 1992, è un difensore centrale forte fisicamente e dotato di grande intelligenza tattica. Arrivò dal Feyenoord alla Lazio dopo il bronzo mondiale conquistato con la nazionale olandese in Brasile. L’unico suo limite è l’estreme fragilità fisica, che lo ha costretto a saltare interamente la stagione 2015-2016.

 

 

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana