Lazio-Milan 0-3 video gol highlights: sintesi 04-07-2020

Il video gol highlights, il risultato e la sintesi di Lazio-Milan 0-3, 30° giornata Serie A: pur spuntati per la pesantissima assenza di Immobile e quella di Caicedo, i laziali sono squadra da temere sempre e da arginare. I rossoneri ci riescono trovando addirittura un nettissimo successo grazie ai gol di Calhanoglu, Ibrahimovic su rigore (generoso) e Rebic. Il Milan sale dunque a quota 46 punti andando a -2 dal quinto posto, mentre la Lazio va a -7 dalla Juventus e rischia di dover dire addio ai sogni di scudetto.

La sintesi di Lazio-Milan 0-3, 30° giornata Serie A

Per oltre venti minuti l’equilibrio e la noia sono le uniche cose visibili nel match. Priva dei suoi attaccanti, la Lazio non sembra avere un’idea per affondare, mentre il Milan si difende con ordine e prova a ripartire.

La gestione del match passa a poco a poco in mano agli ospiti, che trovano il vantaggio improvviso al 23°: Calhanoglu scambia rapidamente con Ibrahimovic e da venti metri prova la conclusione a rete che, grazie alla deviazione di Parolo, beffa Strakosha terminando sotto la traversa.

Nei minuti successivi i rossoneri mantengono le redini del match piantando le tende nella metà campo avversaria. Al 31° Ibrahimovic raddoppia, ma sul cross di Conti lo svedese è in netto offside e la rete è giustamente annullata.

Due minuti dopo, il numero 21 rossonero si riscatta: un altro cross dalla destra, stavolta di Saelemaekers, viene intercettato da Radu con il braccio e per Calvarese è rigore.

La trasformazione di Ibrahimovic è tutt’altro che irresistibile, ma Strakosha si lascia scappare il pallone dopo averlo respinto ed è 2-0.

Nel finale si vedono finalmente i laziali in avanti: Parolo serve Luis Alberto con un buon filtrante, ma lo spagnolo angola troppo e la sua conclusione di prima termina a lato.

Al 47° e ultimo minuto è, invece, provvidenziale Hernandez nel togliere il pallone dalla disponibilità di Correa, che si sarebbe ritrovato davanti a Donnarumma. La prima frazione termina qui.

La ripresa si apre con una chance per parte: la prima è per Correa, che al 4° riceve un assist dal neo entrato Adekanye e prova a sorprendere Donnarumma sul primo palo senza riuscirci; la seconda è per Kessié, che al termine di un elaborato contropiede conclude da fuori, ma Strakosha non ha problemi.

Al 53° la Lazio segna con un diagonale di Lazzari che finisce nell’angolo lontano, ma, al momento di scattare sull’assist, l’esterno ex Spal era in netto offside.

Al 56° si vede Bonaventura, il cui tiro dal limite esce di un soffio. Il centrocampista marchigiano si riscatta subito dopo con lo splendido assist per Rebic, che al 59° cala il tris con un perfetto destro incrociato da dentro l’area.

Pur essendoci ancora un’abbondante mezzora di gioco, la Lazio non reagisce e il Milan può controllare agevolmente senza nemmeno affondare più di tanto.

Quando lo fa, due volte, sfiora altrettanti reti con Hernandez: al 70° il francese viene liberato in area da Rebic e trova la grande risposta di Strakosha, mentre nella seconda, mandato al cospetto del portiere laziale da una gran giocata di Paquetà, mette il pallone incredibilmente a lato.

Dopo due minuti di recupero senza emozioni, la partita finisce.

Video gol highlights di Lazio-Milan 0-3, 30° giornata Serie A

https://youtu.be/7EKmoXrQXHY

Il tabellino di Lazio-Milan 0-3, 30° giornata Serie A

Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric, Acerbi, Radu (56′ Vavro); Lazzari, Parolo, Milinkovic-Savic (68′ Anderson), Lucas Leiva (46′ Adekanye), Jony (56′ Lukaku); Luis Alberto, Correa (64′ Cataldi). Allenatore: Inzaghi

Milan (4-2-3-1): Donnarumma; Conti (72′ Calabria), Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Kessié (86′ Biglia), Bennacer; Saelemaekers, Bonaventura (72′ Krunic), Calhanoglu (38′ Paquetà); Ibrahimovic (46′ Rebic). Allenatore: Pioli

Marcatori: 23′ Calhanoglu, 33′ rig. Ibrahimovic e 59′ Rebic

Arbitro: Calvarese

Ammoniti: Lukaku e Paqueta

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana