Lazio, caso tamponi: venerdì via al processo

La società biancoceleste è sotto accusa per aver omesso di comunicare all’ASL la positività di alcuni giocatori che si sono poi allenati con il gruppo o hanno preso parte alle trasferte di squadra . La procura della FIGC chiede un provvedimento esemplare: inibizione per Lotito e sei punti di penalizzazione in classifica.

Finirà in un’aula di tribunale la vicenda che vede sotto accusa la Lazio per omessa comunicazione all’ASL di alcuni casi di positività al Covid presenti nel gruppo squadra. La società biancoceleste era stata deferita dalla procura Federale per la mancata comunicazione all’ASL, e conseguente messa in isolamento, di otto giocatori che erano risultati positivi ai tamponi UEFA prima delle trasferte europee contro Bruges (28 ottobre) e Zenit (4 novembre).

Nel mezzo, la gara di campionato contro il Torino, che è già finita sotto la lente d’ingrandimento della Procura. Vi presero parte, infatti, Strakosha, Immobile e Lucas Leiva, tutti risultati positivi ai tamponi predisposti dalla UEFA prima della gara di Champions. Anche in quell’occasione il medico sociale Fabio Rodia non si premurò di farne debita comunicazione alle autorità sanitarie, e oggi si difende sostenendo che tale incombenza spettasse a Synlab, struttura cui la Lazio si appoggia per l’effettuazione e l’analisi dei propri test molecolari. Affermazione smentita da quanto stabilito nei protocolli UEFA che, di fatto, rimandano tale responsabilità al medico di squadra.

Claudio Lotito

La possibile pena

Da tutto questo coacervo di accuse la Procura della FIGC sta cercando di ricostruire quanto effettivamente accaduto, in particolare, dal 30 ottobre al 6 novembre scorsi, periodo in cui manca qualsiasi comunicazione di sorta all’ASL territoriale di Roma. Lazio che rischia la responsabilità oggettiva, come da articolo 6 del Codice di Giustizia Sportiva. La pena richiesta è severa: almeno 6 punti di penalizzazione o, in alternativa, sconfitte a “tavolino” contro Torino e Juventus (Inzaghi inserì in lista un giocatore positivo). A Lotito potrebbe andare anche peggio: inibizione permanente dal mondo del calcio. Potrebbe essere la fine di un’era.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus