Lazio, caso Felipe Anderson: messo fuori rosa da Inzaghi, salta Napoli

Un fulmine a ciel sereno. Nel momento più importante della stagione della Lazio scoppia il caso Felipe Anderson, che al termine della partita con il Genoa avrebbe avuto un acceso diverbio con Simone Inzaghi. Il brasiliano non accetta di essere l’ultima ruota del carro, Inzaghi dal canto suo non accetta l’atteggiamento un po’ compassato di Felipe. Difficile stabilire chi ha ragione, perché siamo di fronte al solito cane che si morde la coda. La Lazio è un po’ in calo, Felipe Anderson non sta giocando come dovrebbe (anche se Inzaghi lo usa col contagocce).

In attesa di capire come si evolverà questa situazione, Inzaghi ha deciso di non portarlo a Napoli e oggi il brasiliano si è allenato da solo lontano dai compagni. Una rottura che fa male all’ambiente, perché tutti speravano che Anderson potesse diventare l’arma in più in questo finale di stagione invece rischia di essere una grana destabilizzante per l’ambiente e per la tifoseria.

Fonte immagine: Calcio Fan Page

Luis Alberto ha bisogno di rifiatare e non può essere sostituito da Nani o Caicedo, serve proprio un giocatore come Felipe capace di saltare l’uomo e proporre soluzioni offensive di un certo livello. La giornata di stop contro il Napoli può essere utile a portare un po’ di riflessione e di serenità in casa Lazio, ancora in corsa su tre fronti…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€