Lazio, calciomercato estate 2022: tabellone trasferimenti con acquisti, cessioni, rosa aggiornata e 11 titolare

Rivoluzione in porta e al centro della difesa. La squadra di Sarri è migliorata, ma è mancata la ciliegina sulla torta.

Un calciomercato dolce/amaro, quello della Lazio, che riempie i buchi della propria rosa senza, però, trovare la possibilità di piazzare un colpo altisonante.

Nonostante ciò, la rosa di Sarri esce sicuramente rafforzata dal calciomercato estivo che ha visto un ricambio in più ruoli, specie nella fase difensiva.

I biancocelesti, in porta, hanno salutato sia Strakosha, che Pepe Reina e dopo una trattativa serrata per Vicario prima e per Carnesecchi poi, il parco portieri viene completato dall’italiano Provedel, ex Spezia, e dallo spagnolo Luis Maximiano, che bene ha fatto con la maglia del Granada.

Anche in difesa, la Lazio ha subito cambiamenti importanti con l’addio di un giocatore di esperienza come Acerbi, andato all’Inter, accomunato dalla cessione di Luis Felipe.

Dal Milan, arriva un vero e proprio laziale, ovvero Alessio Romagnoli, fresco vincitore del Campionato con la maglia dei rossoneri, e sono arrivati anche altri due difensori, giovani e promettenti.

Casale dal Verona rappresenta il colpo del mercato biancoceleste, mentre Gila, ex Real Madrid, sarà una possibile sorpresa per il futuro.

L’uscita di Lucas Levia (oltre quella di Akpa Akpro) ha sicuramente indebolito il centrocampo che, però, vede un nuovo protagonista e potenziale crack del campionato, ovvero Marcos Antonio.

Il brasiliano può giocare in più ruoli e Sarri potrebbe usarlo come vero e proprio jolly.

L’attacco, invece, resta abbastanza corto, ma con un Cancellieri in più che potrebbe tornare comodo sia nell’attuale campionato, sia per il futuro.

Gli acquisti della Lazio

Provedel (p, Spezia), Vecino (c, svinc), Maximiano (p, Granada), Gila (d, Real Madrid), Romagnoli (d, Milan),
Casale (d, Verona), Cancellieri (a, Verona), Marcos Antonio (c, Shakhtar), D. Anderson (c, Zwolle, fp), Casasola (d, Monza, fp), Cicerelli (c, Frosinone, fp), Kiyine (c, Venezia, fp), Escalante (c, Alaves, fp),
Muriqi (a, Valencia, fp), Durmisi (d, Sparta Rotterdam, fp), J. Lukaku (d, Vicenza, fp), Adekanye (a, Crotone, fp).

Le cessioni della Lazio

Acerbi (d, Inter), Adekanye (a, Go Ahead Eagles), Strakosha (p, svincolato), Akpa Akpro (c, Empoli), Lucas Leiva (c, svincolato), Luis Felipe (d, svincolato), Casasola (d, Perugia), Muriqi (a, Maiorca), Raul Moro (a, Ternana), Cicerelli (c, Reggina), Alia (p, Monterosi), Maistro (a, Spal), Falbo (d, Monopoli), Armini (d, Potenza).

La rosa completa della Lazio di Sarri

PORTIERI: Maximiano, Adamonis, Provedel.
DIFENSORI: Patric, Romagnoli, Casale, Kamenovic, Hysaj, Radu, Gila, Marusic.
CENTROCAMPISTI: Vecino, Marcos Antonio, Luis Alberto, Luka Romero, Zaccagni, Milinkovic-Savic, Lazzari, Cataldi, Kiyine, Basic.
ATTACCANTI: Felipe Anderson, Pedro, Cancellieri, Immobile.

La probabile formazione della Lazio

(4-3-3): Maximiano; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic-Savic, Marcos Antonio, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.