La Lega Serie A invia una lettera a DAZN per i disservizi

Continua la bufera attorno a DAZN. La piattaforma, che ha i diritti di tutte le partite della Serie A, ha avuto dei disservizi durante Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio. L’emittente ha deciso di rimborsare gli abbonati ma la Lega non sembra contento del servizio offerto ed ha presentato una nuova lettera.

Non si ferma la bufera attorno a DAZN. La piattaforma di streaming ha mostrato ancora una volta alcune pecche nel suo servizio. L’app era già stata oggetto di critiche, ad inizio campionato, per via dei continui blocchi durante i match. Questa volta, però, la situazione è peggiorata. Durante lo scorso turno infrasettimanale, molti utenti hanno avuto problemi con DAZN a pochi minuti dal fischio d’inizio della partita Sampdoria-Napoli.

Gli abbonati non hanno potuto accedere alla partita per via di un errore presentato sulla schermata . La situazione è migliorata soltanto dopo trenta minuti dall’inizio del match. Qualche problema anche durante l’incontro, in contemporanea, tra Torino e Lazio. DAZN si è immediatamente scusata con i suoi abbonati e ha promesso un mese gratis per tutti coloro che hanno avuto dei disguidi. La cosa, però, non sembra essere bastata ed anche la Lega Serie A sembra essere intervenuta al riguardo.

DAZN denunciato dal Codacons.

DAZN, lettera della Serie A: insoddisfatta della piattaforma

La Lega Serie A, nonostante abbia concesso i diritti del campionato per tre anni, non sembra contenta del servizio offerto. Intanto da Via Rossellini è arrivata una lettera di malcontento nei confronti dell’app. A riportarlo è il quotidiano Il Sole 24 Ore, che mostra un ultimatum della Lega nei confronti di DAZN.

C’è un forte pessimismo, secondo il quotidiano, da parte della Lega per il mantenimento dei diritti della Serie A. Intanto, il futuro del calcio italiano potrebbe essere capovolto. Nel caso in cui DAZN non possa permettere di trasmettere tutte le partite, i diritti di Serie A potrebbero andare nelle mani di qualcun altro. L’ipotesi più plausibile sarebbe proprio un ritorno digitale.

Sky, tra tutti, che per anni ha avuto l’esclusiva della Serie A. Da non sottovalutare anche il servizio streaming Prime Video, che trasmette la Champions League senza alcun tipo di problemi. La questione diritti di Serie A, quindi, resta ancora in bilico.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione