Kretinsky, non solo Milan: interessato all’acquisto della Roma dopo il no di Elliot

Il magnate ceco dopo il no ricevuto da Elliot, sarebbe interessato all’acquisto della società capitolina.

Daniel Kretinsky, multimilionario ceco di 42 anni, proprietario del gruppo energetico EPH e che gestisce interessi economici anche nel nostro Paese, vorrebbe acquistare un club calcistico italiano dopo la co-proprietà dello Sparta Praga.

Nei giorni scorsi il quotidiano La Repubblica, aveva parlato di un’offerta ricevuta dal fondo americano Elliot di 600 milioni di euro per l’acquisto della società rossonera. Nonostante il primo rifiuto, Kretinsky non ha però perso la volontà di acquistare un club italiano di alto profilo e ora avrebbe riversato le sue attenzioni sulla Roma

A riportalo è il Corriere della Sera, secondo cui, il magnate ceco inserito da Forbes nella lista dei mille uomini più ricchi del mondo, avrebbe spostato il suo interesse sulla società capitolina attualmente di proprietà del bostoniano James Pallotta. Difficile che il Presidente della Roma, fortemente concentrato sulla questione stadio di proprietà, possa vendere il suo club senza prima aver aumentato i ricavi e di conseguenza il valore della società proprio con la costruzione dello stadio di Tor di Valle.