KPMG, classifica club per valore economico: 1° Real Madrid, italiane fuori dalla top 10

Il gruppo KPMG ha stilato la classifica dei club di calcio per valore economico.

Come ampiamente pronosticabile, causa Coronavirus il movimento in generale ha manifestato un grosso passo indietro rispetto agli ultimi anni caratterizzati da un forte sviluppo economico.

La classifica è stata creata tenendo conto di aspetti finanziari, della popolarità, dei diritti televisivi e delle entrate medie dello stadio ed è relativa alla stagione 2019/2020.

Come si può immaginare dominano le big spagnole e inglesi. In testa c’è il Real Madrid (3 miliardi e 478 milioni), seguito dal Manchester United (3 miliardi e 342 milioni), a chiudere il podio il Barcellona (3 miliardi e 193 milioni).

In una top 10 senza italiane, completano in ordine la classifica Bayern Monaco, Liverpool, Manchester City, Chelsea, Tottenham, Psg e Arsenal.

La Juventus non entra per un soffio nella top 10, piazzandosi all’undicesimo posto con 1 miliardo e 735 milioni, con il primato di essere la squadra italiana con il più alto valore.

Molto aumentato il valore dell’Inter (983 milioni) rispetto agli anni precedenti, la squadra di Conte si piazza al quattordicesimo posto con un incremento valoriale del 42%.

Tra le italiane seguono Roma (602 milioni) e Napoli (590 milioni) che sono rispettivamente sedicesima e diciassettesima.

Continua ad essere complicata la situazione economica (e societaria) del Milan (526 milioni) che registra un -3% del proprio valore. L’ultima italiana in classifica è la Lazio (328 milioni) che si piazza al ventottesimo posto.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus