Juventus-Verona, Diretta Streaming Live, 38° giornata di Serie A, 19-05-2018

Juventus-Verona, 38° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Premium Sport HD e su Sky Sport 1 HD, Sky SuperCalcio HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Sky Go.

La Juventus ha conquistato il suo settimo scudetto consecutivo in Italia. Un traguardo unico, che fa entrare di diritto la squadra di Massimiliano Allegri nella leggenda. 

Ora è il momento di bilanci e di pensare anche al futuro. Il tecnico livornese rimarrà ancora sulla panchina, ma vorrà certamente dei ricambi per la prossima stagione. Troppi giocatori sono in età avanzata, come Buffon che molto probabilmente lascerà il gruppo dopo questa partita.

E’ di nuovo una stagione trionfale per i bianconeri, ma non completamente. Manca ancora quel trofeo europeo che le sta sfuggendo da ben 22 anni. Sembra che vi sia una sorta di maledizione, che prima o poi dovrebbe finire.

Il Verona è, invece, anzitempo ripiombato in serie B, cercherà di salutare la massima competizione nazionale nel modo migliore possibile. Pecchia non è riuscito a confermare la categoria, per una squadra dal valore storico importante.  

Proverà a risalire il prossimo anno, costruendo una squadra competitiva per la serie cadetta e non commettere gli errori di questa stagione.

Juventus-Verona, 38° giornata di Serie A.

Come vedere Juventus-Verona in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Juventus-Verona, anticipo della 38° giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206  per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio e Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Mediaset Premium. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Juventus-Verona in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv e Premium Online al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Juventus-Verona 

I precedenti tra le due squadre vede 70 partite totali disputate. Bilancio nettamente a favore dei bianconeri, con 43 vittorie, 15 pareggi e 12 sconfitte.

Limitandoci alla sola Serie A sono 61 le partite disputate, con 36 vittorie per i bianconeri, 14 pareggi ed 11 sconfitte. Particolare interessante è la doppia sfida avvenuta nel torneo della Champions League 1985-86. Era il secondo turno, con la partita d’andata disputatasi a Verona terminata 0-0. Mentre al ritorno a Torino vinsero i bianconeri per 2-0, grazie alle reti di Platini su rigore e di Serena. 

Poi vediamo come le due squadre si sono affrontate in Serie B, nella stagione 2006-2007, l’unica in cui i bianconeri retrocederono nella seconda divisione nazionale. In quelle due occasioni vi furono due successi per i torinesi.

In Coppa Italia i precedenti parlano sempre a favore dei bianconeri con 4 vittorie ed una sola sconfitta.

Non è mai accaduto che il Verona vincesse a Torino, mentre per vedere l’ultima vittoria degli scaligeri bisogna andare all’ 8 Maggio 2016, con il 2-1 in casa. Risultato ininfluente, in quanto i bianconeri già aveva conquistato il titolo.  

Il pronostico per questa sfida vede un 1 accompagnato da un NoGol perchè difficilmente il Verona verrà a Torino a segnare. Per la Juventus è una giornata particolare, quindi vorrà lasciare il suo pubblico con una prova spettacolare. 

Probabili Formazioni Juventus-Verona 

Un’occasione per Allegri di far giocare coloro che hanno avuto meno minuti a disposizione durante la stagione. In porta, non mancherà Buffon, anche perché sarà la sua ultima partita in maglia bianconera e vorrà godersela assieme al suo pubblico.

In difesa spazio ad Asamoah, all’ultima partita prima di prendere la direzione Inter. Poi, al centro della difesa Rugani e Benatia, con sulla destra Lichtsteiner. Nei due mediani spazio a Sturaro e Bentancur, sulla trequarti Douglas Costa, Mandzukic, Bernardeschi dietro ad Higuain.

Pecchia schiererà il suo Verona con il 4-3-3, con la difesa composta da destra verso sinistra da A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen. A centrocampo Romulo, Zuculini, Fossati, in avanti Matos, Lee e Cerci.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Rugani, Asamoah; Sturaro, Bentancur; Douglas Costa, Mandzukic, Bernardeschi; Higuain. Allenatore: Allegri

VERONA (4-3-3): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Romulo, Zuculini, Fossati; Cerci, Lee, Matos. Allenatore: Pecchia

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega