Torino-Juventus, Diretta Streaming Live, 11°giornata di Serie A, 02-11-2019

Torino-Juventus, 11° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta streaming live su DAZN, sul canale satellitare Dazn1, utilizzando i servizi DAZN, Sky Q e Mediaset Premium.  

La Juventus di Maurizio Sarri è ancora in testa alla classifica di Serie A dopo aver passato più di un brivido sulla schiena nella serata di mercoledì. Un calcio di rigore al novantaseiesimo minuto, pieno recupero, ha portato nuovamente i tre punti. Ora potrà concentrarsi meglio per la sfida che lo attende questa sera. 

Il derby è sempre una partita particolare, ricca di fascino e dalla ampie suggestioni. Non importa se in questo momento la classifica parla in maniera piuttosto chiara in favore dei bianconeri, con ben 15 punti di differenza. 

Il tecnico dei padroni di casa Mazzarri è all’ultima spiaggia, un’ultima possibilità che gli viene concessa per tirare su la squadra. Sembra proprio che non abbiano più la grinta e la determinazione di inizio campionato. Sono come finiti in un limbo, da cui non riescono ad uscire. Devono ritrovare al più presto quella determinazione e voglia di fare. 

Di fronte una squadra bianconera che vuole mantenere il vantaggio nei confronti dell’Inter. Un testa a testa avvincente, in cui nessuna delle due contendenti vuole perdere punti.

Appuntamento allo stadio Olimpico Grande Torino per sabato 2 novembre alle ore 20,45. 

Come vedere Torino-Juventus in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Torino-Juventus, terzo anticipo dell’11° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, visibile anche sui canali Sky Sport per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio con il decoder Sky Q, su Dazn1 canale 209, sui canali Premium Sport per gli abbonati a Mediaset Premium con pacchetto Mediaset Premium Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio con il decoder Sky Q potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Inter Lecce in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con pacchetto Mediaset Premium Calcio con il servizio Premium Play. 

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito ufficiale di Dazn, semplicemente collegandosi alla home page. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Torino-Juventus 

Sono 169 i precedenti tra le due formazioni, di cui 156 in Serie A e 13 in Coppa Italia. Il bilancio totale è nettamente a favore dei bianconeri con 80 successi, 47 pareggi e 42 sconfitte. Nello stadio dei granata, invece, il bilancio si fa un po’ più equilibrato, con 35 vittorie bianconere, 25 pareggi e 24 successi granata. 

L’ultima sfida giocata in occasione della Coppa Italia era nei quarti di finale della stagione 2017-18. Precisamente il 3 gennaio 2018 con la vittoria in casa dei bianconeri per 2-0 per mano delle reti di Mandzukic e Douglas Costa. 

In campionato, invece, l’ultima sfida allo stadio Olimpico si è giocata il 15 dicembre 2018 con il successo dei bianconeri per 0-1 grazie ad un rigore siglato da Cristiano Ronaldo. 

Per vedere l’ultimo successo dei granata in casa bisogna risalire alla stagione 2014-15, precisamente al 26 aprile 2015. In quell’occasione riuscirono a recuperare lo svantaggio siglato da Andrea Pirlo con le reti di Darmian e Quagliarella per il 2-1 finale.

Il pronostico della sfida vede un X2 condito da Over 1.5 e Goal.

Probabili Formazioni Torino-Juventus 

Fuori Nkoulou espulso nell’ultima sfida contro la Lazio, Mazzarri nel suo 3-5-2 dovrà schierare Djidji, al fianco di Izzo e Lyanco. Si tenterà in tutti i modi di recuperare Bonifazi, ma al momento i tre appena citati saranno i titolari davanti a Sirigu. Rincon è in forse, così in mezzo al campo dovrebbero agire Baselli, Meité e Lukic, con sulle fasce De Silvestri da una parte ed Ansaldi dall’altra. In avanti la coppia dovrebbe essere composta da Verdi e Belotti. 

Maurizio Sarri con il suo 4-3-1-2 dovrebbe cambiare qualcosa, anche in previsione del match di Champions League che giocheranno a Mosca il prossimo mercoledì. In porta Szczesny, difesa a quattro con sulla destra Danilo, sulla sinistra Alex Sandro, mentre al centro la coppia sarà Bonucci e De Ligt. A centrocampo il tridente sarà composto da Emre Can, Bentancur e Matuidi. In avanti dovrebbero esserci i tre visti contro il Genoa, Bernardeschi sulla zona dei trequartisti, Dybala e Ronaldo come punte avanzate.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, Djidji; De Silvestri, Baselli, Meité, Lukic, Ansaldi; Verdi, Belotti. Allenatore: Mazzarri

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo. Allenatore: Sarri

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega