Juventus e i problemi di Allegri: troppi gol subiti in trasferta e coesistenza tra Dybala e Higuain

L’ultima giornata di campionato ha portato soltanto un pareggio per i bianconeri, su un campo, però, molto complicato come quello di Bergamo. Il tecnico juventino non ne fa, come giusto che sia, un trauma di questa non vittoria da parte dei suoi, anzi, cosi commenta il tutto direttamente dal suo profilo twitter: “Il campionato è lungo e guardare la classifica ora serve a poco. Bisogna però evitare nervosismo e frenesia, che rischiano di costar caro!”

Nervosismo e frenesia quindi, ma non solo. I numeri parlano chiaro e raccontano di una squadra che vive in due modi completamente differenti le partite in casa e in trasferta. La squadra bianconera, quando è lontana da Torino, non riesce a sfondare e subisce troppi gol. Il parziale gol fatti-reti subite fuori casa, per una squadra che lotta per il primato in classifica, non è positivo. Negli ultimi 4 match, inclusa la Champions, la Vecchia Signora ha messo a segno 9 realizzazioni, subendo però ben 8 gol. Diversa invece è la situazione quando i bianconeri si trovano a giocare in casa, con 13 gol fatti all’attivo e nessuno subito. Il tecnico dovrà quindi battere chiodo su questo aspetto, fondamentale, nelle scorse stagioni, per portare alla vittoria finale dello scudetto. 

Molto importante è anche la coesistenza tra i leader d’attacco lì davanti, Gonzalo Higuain e Paulo Dybala. I due argentini sicuramente non hanno mai fatto mancare i gol, ma una fluidità di manovra offensiva si. Dovrà quindi essere bravo l’allenatore toscano a migliorare il loro gioco, apportando sia un maggior numero di giocate a due tocchi e sia grande interscambiabilità tra i due, per non concedere punti di riferimento agli avversari. 

Per la squadra, ora, spazio alle nazionali, 14 i convocati che si trovano in giro per il mondo. Coloro che, invece, non sono stati chiamati, si ritroveranno soltanto mercoledì a Vinovo, visti i 2 giorni di riposo concessi da Max Allegri.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi