Juventus-Napoli, dichiarazioni pre-partita di Allegri:”Domani attenzione ai dettagli, Ancelotti è un tecnico vincente”

Massimiliano Allegri è stato in conferenza stampa all’Allianz per presentare il match di domani sera contro il Napoli.
Allegri in conferenza stampa prima di Juventus-Napoli

Innanzitutto il tecnico livornese ha tenuto a sottolineare come le due squadre abbiano avuto poco tempo per prepare la sfida. Entrambe vengono da due incontri in meno di 72 ore, quindi vincerà chi arriverà con meno stanchezza sulle gambe. 

Allegri ha precisato come la sfida, per la classifica, conti di più per loro, che sono costretti ad inseguire tre punti dietro. Bisogna fare attenzione ai dettagli, contro una squadra che ha cambiato tecnico, prendendo uno dei migliori in circolazione.

Ci vuole molto entusiasmo, anche da parte della stessa tifoseria, per riscattare una partita negativa avuta lo scorso anno. Ha parlato di dati, snocciolando l’aspetto importante dei tiri in porta. Quest’anno sono stati fatti in numero superiore, ma non sempre si sono concretizzati in una marcatura, anzi in misura minore rispetto ad un anno fa.

Il tecnico è comunque conscio di avere un gruppo molto valido a disposizione, con giocatori che lavorano e sudano ogni giorno. In pratica sono tutti nemici per avere un posto da titolare nella partita successiva.

Ha bisogno di girare la rosa in vista dell’impegno di martedì in Champions. Bernardeschi, il più in forma, è stato fatto riposare contro il Bologna, mentre domani giocheranno sicuri Szczesny, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro, Pjanic e Ronaldo. 

Ronaldo sta facendo bene, gioca per la squadra e bisogna migliorare per cercare di trovarlo. Sono aspetti importanti che riguardano la conoscenza del gruppo. 

Su Ancelotti ha espresso parole di rispetto, visto che è un uomo vincente. Il suo palmares parla da solo, trasmette serenità al gruppo. Domani si affronteranno le due squadre che hanno lottato per il campionato negli ultimi anni. Ha subito solo un gol nelle ultime partite, sarà molto difficile tirargli in porta. 

La squadra è cambiata nel modo di stare in campo, soprattutto per quanto concerne la fase difensiva. In avanti si conoscono molto bene e questo aspetto è molto pericoloso.

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega