Juventus: Mandzukic potrebbe chiedere la cessione

Il croato, rientrato anticipatamente dalla Nazionale per decisione del ct Dalic che ha deciso di dosare le energie dei big, potrebbe clamorosamente lasciare la Juventus a fine stagione.

Mario Mandzukic e la Juventus: una storia che potrebbe essere giunta ai titoli di coda. Nonostante la grandissima stima che mister Allegri nutre per il tuttofare croato, l’attaccante bianconero dopo tre stagioni potrebbe lasciare i Campioni d’Italia.

Mario Mandzukic (Fonte: Twitter)

Arrivato a Torino nell’estate del  2015 dall’Atletico Madrid, il numero 17 bianconero avrebbe ricevuto diverse offerte da parte di molte società europee. E non solo. Ad allettarlo è anche la tentazione Cina, in grado di garantirgli un ingaggio stellare, ma che lo priverebbe di fatto della possibilità di firmare un altro contratto (forse l’ultimo della sua carriera) nel calcio che conta. A riportalo è Sportmediaset.it.

Protagonista di una stagione non brillantissima caratterizzata da un netto calo fisiologico nelle ultime gare, con 34 presenze tra Campionato e Coppe e 7 gol e 3 assist, il classe ’86 ha un contratto con la Vecchia Signora fino al giugno del 2020, ma non è da escludere una sua partenza in estate. La Cina si era già fatta avanti negli scorsi mesi ricevendo un secco no, in primis dallo stesso giocatore. Ora la risposta non appare poi così scontata.