Juventus-Bologna 2-1 Video Gol Highlights: Cristiano Ronaldo e Pjanic annullano Danilo

Risultato Juventus-Bologna 2-1, 8° Giornata Serie A: la sblocca Cristiano Ronaldo, pareggia Danilo, nuovo vantaggio di Pjanic, traversa di Santander

La Juventus batte il Bologna allo Juventus Stadium di Torino, conosciuto anche come Allianz Stadium, nel terzo ed ultimo anticipo del sabato della ottava giornata di Serie A, riprendendo il proprio cammino da dove avevano interrotto prima della sosta. 

Tre punti d’oro per i bianconeri, che hanno rischiato fino alla fine di non portare a casa la quinta vittoria consecutiva e l’ottavo risultato utile consecutivo in campionato, difendendo così il primo posto e sancendo la crisi dei felsinei, che ormai non vincono da cinque partite. 

La sintesi di Juventus-Bologna 2-1, 8° Giornata Serie A

E’ una partita molto equilibrata nel primo tempo, giocato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa fanno maggiormente possesso palla, ma gli ospiti sono quasi perfetti in fase difensiva, risultano compatti e aggressivi nel pressing, non lesinando a ribaltare l’azione e contrattaccare in contropiede. 

Primi minuti importanti per i padroni di casa, che si rendono pericolosi con Higuain e Khedira, ma in entrambi i casi fa bella figura Skoruspki, che invece si fa beffare sul proprio palo al 19′ minuto sul tiro di Cristiano Ronaldo, che sblocca il risultato trovando il gol del vantaggio.

Ma gli ospiti non si scompongono, reagiscono con rabbia ed orgoglio, si riversano nella metà campo avversaria dimostrando grande personalità nel trovare subito il pareggio al 26′ minuto, quando Danilo trova il gol della vita con un collo destro esterno, che si infila all’incrocio, assolutamente imparabile per Buffon. 

La partita continua ad essere equilibrata, ma viva, intensa, con le due squadre che sono sempre sul pezzo. I padroni di casa prendono in mano il pallino del gioco, impegnando ancora Skorupski con Alex Sandro, ma rischiano sul contropiede di Orsolini, impreciso sul più bello. 

Nel secondo tempo gli ospiti calano sensibilmente, risultano troppo contratti, non riescono a trovare le giuste distanze e contromisure per fermare i padroni di casa, che si liberano dal fardello e riescono a lanciare i propri attaccanti anche con più verticalità nell’azione. 

Dopo un miracolo di Skorupski sulla conclusione di Cristiano Ronaldo, al 54′ minuto è Pjanic a trovare il gol del vantaggio risolvendo una mezza mischia in area di rigore creata da un mezzo rimpallo e uno scontro tra giocatori avversari. 

Il gol subito taglia le gambe agli ospiti, che non riescono a rialzare la testa, anche perché i padroni di casa sono bravi a gestire il risultato e tentano di ammazzare il risultato con le conclusioni di Khedira, Higuain, Bernardeschi e Cristiano Ronaldo, ma Skorupski fa il fenomeno e tiene ancora in partita gli ospiti, che solo nel finale, più con il cuore che con il gioco, sfiorano il pareggio venendo fermati prima dalla traversa e poi da Buffon sul doppio tentativo di Santander. 

Video Gol Highlights di Juventus-Bologna 2-1, 8° Giornata Serie A

 

Il tabellino di Juventus-Bologna 2-1, 8° Giornata Serie A

Juventus-Bologna 2-1

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Khedira (62′ Bentancur), Pjanic, Rabiot (73′ Matuidi); Bernardeschi; Higuain (82′ Dybala), Ronaldo. All.: Sarri.

Bologna (4-3-3): Skorupski; M’Baye, Bani, Danilo, Krejci; Svanberg (80′ Skov Olsen), Poli (82′ Dzemaili), Soriano; Orsolini, Palacio, Sansone (80′ Santander).

Arbitro: Massimiliano Irrati di Pistoia.

Gol: 19′ Ronaldo (J), 26′ Danilo (B), 54′ Pjanic (J).

Assist: M’Baye (B, 1-1).

Ammoniti: Rabiot, Bentancur (J), Sansone, Danilo (B).

Note – Recupero 0’+3′.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia