Juventus-Atletico Madrid, ritorno ottavi di finale di Champions League, 12-03-2019

Juventus-Atletico Madrid, ritorno ottavi di finale di Champions League. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go. 

La Juventus di Allegri è chiamata all’impresa, deve poter giungere al novantesimo con due gol di scarto senza subirne uno. E’ facile prevedere come sarà impostata la sfida dagli spagnoli, molto attenti dietro e pronti a ripartire non appena avranno l’occasione.

Il tecnico livornese ha già dimostrato di poter compiere delle rimonte. Tutti ci ricordiamo lo scorso anno, ai quarti di finale, con il Real Madrid che vinse nettamente a Torino, salvo poi venire riacciuffato nel match di ritorno al Bernabeu. Il calcio di rigore decretato alla fine dall’arbitro mise fine ai sogni della squadra bianconera di poter andare avanti nel torneo.

Ora l’impresa si fa ancora più dura, perché di fronte avranno una squadra che raramente concede qualcosa ai suoi avversari. Si vede molto l’impronta del suo allenatore Simeone. Un gruppo di giocatori che lottano con grande grinta e tenacia, su ogni pallone, pronti a dare l’anima per vedere finalmente trionfare la propria squadra.

Quest’anno, specialmente, avendo l’opportunità di giocare in casa la finale, nel catino del Wanda. Ha da riscattare due finali disputate negli ultimi anni ed entrambe perse dal Real Madrid a pochi minuti dal traguardo.

Appuntamento all’Allianz Stadium di Torino per martedì 12 marzo alle ore 21. 

Juventus-Atletico Madrid, ritorno ottavi di finale di Champions League

Come vedere Juventus-Atletico Madrid in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Juventus-Atletico Madrid, ritorno degli ottavi di finale di Champions League, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201 e Sky Sport HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Juventus-Atletico Madrid 

Sono 8 in totale i precedenti tra le due formazioni, con un bilancio sostanzialmente in equilibrio. 4 vittorie per i bianconeri, 1 pareggio e 3 per i madrileni. 

Di questi otto incontri 5 sono stati disputati nella Coppa delle Coppe, mentre le restanti 3 nella Champions League. 

Partendo dal primo incontro tra le due squadre, avvenuto nella stagione 1963-64, con gli ottavi di finale della Coppa delle Coppe. Il primo match, in occasione dell’andata, si è disputato il 4 dicembre 1963, con la vittoria dei bianconeri per 1-0, grazie alla rete di Gino Stacchini. Il ritorno, nel giorno di capodanno del 1964, allo stadio Metropolitano di Madrid, con la vittoria sempre dei torinesi per 2-1, grazie alle reti di Dell’Omodarme e di Menichelli, accorciato solamente dalla marcatura di Beitia.

Le altre tre sfide, sempre in Coppa delle Coppe si sono disputate nella stagione 1964/65, in occasione della semifinale della competizione. All’andata, disputata allo stadio Metropolitano, il 19 maggio 1965, a prevalere furono i biancorossi grazie alla tripletta di Aragones, che ha ribaltato il vantaggio iniziale dei bianconeri ad opera di Combin.

Il ritorno disputatosi una settimana dopo, il 26 maggio 1965, vide la vittoria dei bianconeri con identico punteggio, grazie alle reti di Menichelli, Combin e Bercellino, accorciata dalla rete di Luis Aragones nel finale. Così ci fu la necessità di fare un terzo incontro, sempre allo stadio Olimpico di Torino, in cui vinsero i bianconeri per 3-1, grazie alle marcature di Stacchini, autorete di Calleja e Salvadore, che hanno ribaltato il vantaggio iniziale di Mendonça.

Venendo alla Champions League, le prime due sfide si disputarono nei gironi della stagione 2014-15, con la prima partita disputata il 1 ottobre 2014, nella quale vinsero i biancorossi per 1-0, grazie alla rete di Turan. Il ritorno è stato disputato il 9 dicembre 2014, con un pareggio a reti bianche che non ha compromesso il passaggio per entrambe agli ottavi di finale.

L’ultima sfida in ordine di tempo è la partita di andata, con un 2-0 netto in favore degli spagnoli al Wanda Metropolitano, per via delle reti di Gimenez e Godin sul finale dell’incontro.

Il pronostico della sfida vede un 1X con Under 2,5 e NoGoal.

Probabili Formazioni Juventus-Atletico Madrid 

Massimiliano Allegri dovrebbe schierare un 4-3-3 a trazione anteriore per ribaltare il risultato d’andata. Davanti al titolare Szczesny, ci dovrebbero essere De Sciglio da una parte e Cancelo dall’altra, mentre la coppia di difensori centrali è confermata. Bonucci e Chiellini saranno il baluardo difensivo. A centrocampo, invece, ci dovrebbe essere Can, che ha giocato venerdì scorso, con Pjanic regista basso e Matuidi in suo appoggio. In avanti Ronaldo e Mandzukic sicuri, mentre per il terzo attaccante ecco prendere corpo l’idea Bernardeschi al posto di Dybala.

Simeone, invece, se la giocherà con la sua difesa di ferro. Davanti ad Oblak, spazio per Gimenez e Godin, con al suo fianco nel ruolo di terzino Juanfran da una parte e Luis dall’altra. A centrocampo sulle fasce Koke e Lemar, mentre più centrali saranno Saul  Rodrigo. In avanti conferma per Griezmann coadiuvato da Morata. Diego Costa è squalificato per questa sfida. 

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny, De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Cancelo; Can, Pjanic, Matuidi; Ronado, Mandzukic, Bernardeschi. Allenatore: Allegri

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Gimenez, Godin, Luis; Koke, Saul, Rodrigo, Lemar; Griezmann, Morata. Allenatore: Simeone

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega