Juventus, accordo con Pjanic: rinnoverà fino al 2023, ingaggio da 6 milioni

Sembrava a un passo dalla cessione, invece Miralem Pjanic è destinato a rimanere alla Juventus per altri 5 anni. La società bianconera ha intenzione di rinnovare il contratto all’ex centrocampista giallorosso fino al 2023 a 6 milioni a stagione. Un contratto davvero principesco per Pjanic, che oltre ad aver raddoppiato almeno il suo valore di mercato è riuscito anche ad aumentare il suo ingaggio.

Merito delle sue giocate e soprattutto della sua maturità tattica. Il centrocampista è cresciuto molto grazie ad Allegri e se è vero non è riuscito più a segnare il numero di gol che segnava alla Roma, è riuscito comunque a entrare nei meccanismi della squadra e a rendersi decisivo. 

Fonte immagine: Facebook

5 gol, 11 assist, 3569 minuti giocati e uno spirito indomabile, da vero trascinatore. Pjanic è il vero metronomo del centrocampo bianconero, l’anima, il fulcro. Non è ancora ai livelli di Pirlo, ma non è escluso che giocando su questi livelli possa arrivarci molto vicino. Per questo motivo, dopo aver vacillato un po’ di fronte alle offerte, la Juventus ha comunque deciso di tenerlo con sé per altri 5 anni.

Sturaro, Khedira, Marchisio e Matuidi sono pregevoli gregari ma non sono ancora al livello di Pjanic, che quest’anno potrà anche avvalersi della classe e del talento di Emre Can. La nuova Juventus prende forma, Marotta e Paratici faranno di tutto per renderla ancora più forte. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano