Calciomercato Juventus: servono 100 milioni entro il 30 giugno

Alla Juventus spetta una sfida abbastanza ardua. L’obbiettivo dei bianconeri è quello di sfoltire la rosa in modo da trovare 100 milioni entro il 30 giugno. Tanti sono i nomi al vaglio, tra questi potrebbe esserci anche Paulo Dybala che non è così incedibile come un tempo. Andrea Pirlo non vuole fallire l’obbiettivo Champions League.

Un campionato diverso dal solito. Questa volta non c’è la Juventus in vetta alla classifica com’è successo negli ultimi anni. Stavolta a dominare in Serie A è l’Inter. I bianconeri, invece, si giocano sorprendentemente un posto in Champions League. Tante sono le pretendenti: Milan, Atalanta ed anche il Napoli, forte del 5-2 contro la Lazio. Adesso le cose si fanno molto più complicate.

Non una stagione straordinaria quella orchestrata da Andrea Pirlo. Alcuni KO, come quello contro il Benevento, hanno pesato sul rendimento della squadra. Anche l’uscita dagli ottavi di Champions contro il Porto non ha di certo migliorato la situazione attuale. Per la prossima stagione, però, ci sarà una vera e propria rivoluzione nei giocatori della rosa.

Pirlo Paratici Juventus

Juventus, Dybala e McKennie potrebbero partire

Dopo il fallimento della SuperLega, Andrea Agnelli è finito nell’occhio del ciclone. La Juventus, quotata in borsa, ha visto un brusco declino. Infatti, si stimano perdite di circa 110 milioni di euro. Proprio questa cifra i bianconeri dovranno recuperare per far sì che il loro conto non sia in rosso. Quindi, è tempo di cedere giocatori che non sono fondamentali.

Sicuramente i principali indiziati saranno i giovani. Tra questi Nicolò Fagioli e Gianluca Frabotta che potrebbero andare al Sassuolo come contropartite per Manuel Locatelli. Anche Federico Bernardeschi potrebbe fare le valige, si era parlato di uno scambio col Milan con Alessio Romagnoli. Sirene inglesi per Merih Demiral e Aaron Ramsey che piacciono ad Everton e West Ham.

In discussione c’è anche Paulo Dybala. La Joya è ritornato in campo dopo tre mesi, segnando contro il Napoli ma non è più incedibile. L’argentino, alla fine, potrebbe restare se non arrivano offerte dall’estero. Anche Weston McKennie potrebbe lasciare la Continassa.

Il texano ha impattato bene nel campionato italiano ma potrebbe essere una pedina sacrificabile per arrivare a qualche obbiettivo bianconero, tra questi c’è Gaetano Castrovilli della Fiorentina. L’ex Schalke 04 ha anche offerte dalla Premier League.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione