Italia Under 21- Spagna Under 21, Diretta Streaming Live, 1° giornata Europei Under 21, 16-06-2019

Italia Under 21-Spagna Under 21, 1° giornata Europei 2019. La partita sarà visibile in diretta tv su RAI 1 e RAI 1 HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Rai Play, semplicemente collegandosi alla pagina delle dirette. 

L’Italia di Di Biagio ha pescato un girone difficilissimo, nel quale affronteranno Spagna, Belgio e Polonia. La prima delle partite è forse la più dura, affrontare gli iberici è sempre come scalare un’alta vetta. Una squadra piena di talento individuale, oltre che un gioco armonioso e ricco di spunti agonistici. 

Mister di Biagio è all’ultimo tentativo di portare a casa un trofeo che manca dal lontano 2004. Tre lustri passati senza la possibilità di alzare a coppa non sono un buon biglietto da visita. 

La Federazione avrà le sue colpe, la mancanza di considerazione del settore giovanile, con le ricadute in anni non proprio esaltanti. Questo aspetto dev’essere ritoccato, con una nuova attenzione per questo settore. 

Negli ultimi anni stanno nascendo dei nuovi calciatori a livello giovanile. Zaniolo, Kean, per non parlare di Chiesa il quale ha già avuto diverse esperienze nella nazionale maggiore. 

La Spagna è sempre temibile, ricca di tecnica e fantasia, è lo scoglio più arduo nel cammino verso la finale. Speriamo che il pubblico di casa accorra a tifare il più possibile i nostri azzurri e li spinga verso un’impresa. 

Appuntamento per domenica 16 giugno alle ore 21 allo stadio Renato Dallara di Bologna.

Italia Under 21-Spagna Under 21, 1° giornata Europei 2019

Come vedere Italia Under 21-Spagna Under 21 in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Italia Under 21-Spagna Under 21, 1° giornata degli Europei 2019, sarà trasmessa in diretta tv su RAI 1 Canale 1 del digitale terrestre e su RAI 1 HD canale 501. 

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito di Rai Play, semplicemente collegandosi alla pagina delle dirette.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Italia Under 21-Spagna Under 21 

Sono 12 in totale le sfide tra le due nazionali, con 7 incontri avvenuti in occasione degli Europei Under 21, 2 in qualificazioni agli Europei, 2 in amichevole ed 1 in un torneo di nome Tolone. Il bilancio vede in vantaggio la Spagna con 6 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.

L’ultima sfida in ambito europeo risale a ben due anni fa, precisamente il 27 giugno 2017. In quell’occasione si sfidarono per l’accesso alla finale dell’Europeo 2017 tenutosi in Polonia. Una partita che vinsero in maniera netta gli iberici con un 3-1, grazie ad una tripletta di Saul Niguez, a cui non è riuscito ad opporre resistenza la rete del momentaneo pareggio firmata da Bernardeschi.

Anche in amichevole il risultato è sempre stato identico. Un 3-1 per gli spagnoli il 13 novembre 2012 alla stadio Artemio Franchi di Siena. Per vedere un’ultima vittoria degli azzurri nei tempi regolamentari bisogna risalire a ben 29 anni fa. Era il 21 febbraio 1990, quando allo stadio di Ancona, una doppietta di Stroppa e la rete di Casiraghi  diedero la vittoria alla nazionale. Inutile la firma di Hierro a due minuti dal termine su calcio di rigore. 

Il pronostico della sfida vede un 1X condito da Over 1,5 e Goal.

Probabili Formazioni Italia Under 21-Spagna Under 21 

L’Italia di Di Biagio si schiera con il suo collaudato 4-3-3. In porta Meret, difesa a quattro composta da destra verso sinistra da Calabresi, Bonifazi, Mancini e Dimarco. Il centrocampo sarà costituito da Barella, Mandragora e Pellegrini, mentre il reparto avanzato vedrà la presenza di Chiesa e Zaniolo a fare da rifornimento per la punta centrale Kean. 

La Spagna di de la Fuente, invece, adotterà uno schieramento differente, con un 4-2-3-1. In porta Sivera, difesa a quattro composta da Caricol, Vallejo, Torres e Porro. Nella linea dei mediani il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz unito a Merino, mentre nella zona della trequarti spazio per Olmo, Ceballos e Oyarzabal. In avanti l’unica punta sarà Brahim.

ITALIA (4-3-3): Meret; Calabresi, Bonifazi, Mancini, Dimarco; Barella, Mandragora, Pellegrini; Zaniolo, Kean, Chiesa. Allenatore: Di Biagio

SPAGNA (4-2-3-1): Sivera; Caricol, Vallejo, Torres, Porro; Fabian Ruiz, Merino; Olmo, Ceballos, Oyarzabal; Brahim. Allenatore: Luis de la Fuente

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega