Italia, non solo 10 vittorie su 10 e 11 consecutive: tutti i record di Mancini

Il 13 novembre 2017, data in cui la Svezia ci estrometteva dal Mondiale di Russia dello scorso anno, è ormai un lontano ricordo. La situazione, ora che sono passati appena due anni, è più che rosea. Roberto Mancini, ex tecnico di Lazio e Inter, ha preso in mano un’Italia triste e demotivata dopo l’esclusione dal mondiale, e l’ha riportata in alto, nei posti in cui una nazionale quattro volte campione del mondo merita di stare. 

Il tecnico di Jesi, se si pensa a due anni fa, ha compiuto un vero e proprio miracolo calcistico. Spazio ai giovani, spazio ai meritevoli e soprattutto spazio anche al bel gioco che in queste 11 partite vinte consecutivamente non è certo mancato.

Le avversarie sconfitte in queste 11 partite non erano certo il Brasile, l’Argentina, la Spagna o la Francia, ma quel che conta è la consapevolezza nei propri mezzi che anche ieri sera, nel 9-1 rifilato alla modesta Armenia, ha contraddistinto la prestazione degli Azzurri.

Un’Italia che ha divertito, che diverte e che speriamo ci faccia divertire anche durante l’Europeo che scatterà il prossimo giugno. Un Europeo, il cui sorteggio vede l’Italia partente come testa di serie. Siamo tornati e facciamo di nuovo paura. 

l'Italia batte l'Armenia e ottiene la decima vittoria consecutiva. Tutti i record di Mancini sulla panchina azzurra
Roberto Mancini, c.t della nazionale Italiana

Tutti i record di Roberto Mancini sulla panchina azzurra

Da quando ha preso la guida della Nazionale, nel maggio 2018, Roberto Mancini si è seduto sulla panchina azzurra 19 volte. In queste 19 partite, il tecnico marchigiano ha visto l’Italia trionfare in ben 13 occasioni: eguagliato Arrigo Sacchi.

Ovviamente quello che più balza agli occhi sono le 11 vittorie di fila conquistate dal 20 novembre dello scorso anno (1-0 agli U.S.A. con rete di Matteo Politano) fino a ieri, data del 9-1 rifilato alla malcapitata Armenia. Un record, quello che delle 11 vittorie consecutive, di cui 10 su altrettante partite nel girone di qualificazione (primato assoluto), che colloca Mancini e l’Italia di diritto nel libro delle statistiche azzurre di tutti i tempi.

E se la vittoria contro il Liechtenstein dello scorso ottobre aveva permesso al tecnico jesino di eguagliare il record delle 9 vittorie consecutive stabilito da un mostro sacro come Vittorio Pozzo nel 1938, quelle contro Bosnia e Armenia hanno posto Mancini sul podio più alto, sempre in riferimento alle vittorie consecutive sulla panchina della Nazionale, che nessun tecnico, prima di lui, aveva mai raggiunto.

In più ci sono altri record da menzionare che, giustamente, passano in secondo piano, ma che è comunque bello ricordare. Il primo è quello riguardante le vittorie consecutive, 14, in una fase di qualificazione per l’Europeo. Il secondo è quello riguardante il numero di partite, 40, in cui l’Italia è rimasta imbattuta in gare di qualificazione agli Europei. Infine quello delle vittorie in un singolo anno solare, in questo caso il 2019, che hanno visto la Nazionale del Bel Paese ottenere 10 vittorie in altrettante sfide disputate. Numeri fantastici che fanno ben sperare in vista della fase finale dell’Europeo che scatterà a giugno.

 

 

 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi