Italia, verso la Svezia: Ventura dice no a Balotelli, Zaza verso la convocazione

Il commissario tecnico dell’Italia, in vista dei play off contro la Svezia, non convocherà Mario Balotelli. Convocazione vicinissima invece per Simone Zaza, autore di un inizio di stazione spumeggiante con il suo Valencia. 

Giampiero Ventura stoppa ancora una volte l’ambizione di Mario Balotelli di tornare in Nazionale. L’attaccante del Nizza ha iniziato molto bene la stagione, comportandosi in maniera adeguata e realizzando anche un discreto numero di gol, ma non è bastato per convincere il CT a convocarlo per gli impegni contro la Svezia

italia

Chi invece è vicinissimo al ritorno a vestire la maglia della Nazionale, è Simone Zaza. L’ex attaccante della Juventus sta giocando alla grande e realizza gol a valanga in Liga con il suo Valencia e potrebbe tornare utilissimo all’Italia ai fini del superamento del play off da disputare contro la Svezia. 

Ricordiamo che Andrea Belotti è sulla via del recupero, ma è comunque reduce da un infortunio piuttosto serio che lo ha tenuto per molte partite lontano dai campi di gioco e, dunque, anche se una sua convocazione è abbastanza probabile, non sarà affatto facile vederlo in campo, complice il fatto che il Torino preferirebbe che il ragazzo rimanesse a riposo, in modo da smaltire l’infortunio al meglio ed evitare ricadute che lo potrebbero tenere lontano dal campo per altre preziose gare. 

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Bonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Bonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Bonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Vivo a Roma e sono laureto in Scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza. Amo il calcio e la mia passione mi spinge a mettermi quotidianamente alla prova con un solo sogno nel cassetto: diventare un grande giornalista sportivo.
Tutti i post di Gabriele Arcifera