Italia: Governo Draghi proroga stato d’emergenza fino al 31 dicembre 2022 per guerra Russia-Ucraina

Italia, il Presidente del Consiglio Mario Draghi dichiara un nuovo stato di emergenza per far fronte alla crisi russo-ucraina, e prestare soccorso al Paese invaso.

L’Italia si trova nuovamente in stato di emergenza: il provvedimento, adottato con decreto del Presidente del Consiglio Mario Draghi, sarà in vigore fino al 31 dicembre di quest’anno. Il nuovo stato di eccezionalità non ha nulla a che vedere con l’emergenza sanitaria legata al diffondersi del virus Sars-Cov 2, ma è stato indetto per far fronte alla crisi russo-ucraina, che ormai da una settimana sta coinvolgendo i due Paesi al confine nell’Est europeo.

L’invasione russa in Ucraina ha fatto scattare il “Mccanismo europeo di protezione civile”: istituito nel 2001 dalla Commissione Europea, esso prevede che i 27 stati membri dell’Unione portino aiuti umanitari ai Paesi che si trovino ad affrontare un’emergeza, qualora le loro risorse non siano sufficienti a fronteggiarla.

Attivato già oltre 400 volte dalla sua istituzione, tale “Meccanismo” è stato utilizzato per alcune delle recenti calamità naturali che hanno colpito l’Europa (terremoto di Petrinja 2020) e l’Africa (ciclone Idai in Mozambico).

Mario Draghi
Dichiarazione del Prof Mario Draghi al termine del colloqui con il Presidente Sergio Mattarella,al Quirinale.(foto di Francesco Ammendola – Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica)

Lo stato di emergenza indetto dal premier si è reso necessario per mobillitare le risorse della protezione civile italiana e inviarle in Ucraina insieme agli aiuti umanitari. Il decreto approvato lunedì permette inoltre al Ministero della Difesa di inviare aiuti militari all’Ucraina.

L’interruzione dei rapporti commerciali con la Russia rende necessario anche il razionamento del gas, che si tradurrà nella riduzione dei consumi da parte delle centrali termo-elettriche. Il ministro della transizione ecologica Cingolani, a margine del consiglio Energia UE di Bruxelles, ha dichiarato che “L’Italia ha un piano per sganciarsi dalla dipendenza dal gas russo”.

Il ministro della transizione ecologica ha individuato nell’utilizzo degli impianti a carbone una soluzione temporanea per fronteggiare la stagione fredda, in attesa di un piano che renda indipendente l’Italia dall’utilizzo di gas russo.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Bonus FreeBet 500€
fino a 500€ in FreeBet a partire dal primo deposito

Puoi giocare solo se sei maggiorenne – Il gioco può causare dipendenza

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it