Italia-Finlandia, Diretta Streaming Live, qualificazione ad Euro 2020, 23-03-2019

Italia-Finlandia, 1° giornata qualificazione Euro 2020. La partita sarà visibile in diretta tv su Rai 1 e su Rai 1 HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live a titolo gratuito sul sito Rai.tv. 

L’Italia di Roberto Mancini inizia una nuova avventura con qualche certezza in più rispetto alla scorso anno. Le prime uscite non sono state molto convincenti, ma ora il marchigiano ha trovato la soluzione giusta e l’atteggiamento in campo è cambiato.

Più possesso palla, maggiori occasioni da rete, più capacità di variare il gioco. E’ un Italia completamente trasformata quella che scenderà in campo questa sera. 

Di fronte avrà un avversario da non prendere sottogamba. Potrebbe rivelarsi più insidioso del solito, visto che la nazionale scandinava ha terminato il proprio gruppo di Nations League, nel girone C, al primo posto. Si è guadagnata così il diritto alla promozione al girone B, con due giornate d’anticipo.

Il risultato migliore di sempre per questa nazionale, che non ha mai partecipato ad una competizione internazionale, che siano europei o mondiali. Attendono questo risultato da troppo tempo, stanno cercando di migliorare, di rendersi sempre più competitivi, consapevoli che la strada è ancora lunga. 

Appuntamento allo stadio Friuli di Udine per sabato 23 marzo alle ore 20,45.

Italia-Finlandia, 1° giornata delle qualificazioni per il gruppo J ad Euro 2020

Come vedere Italia-Finlandia in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Italia-Finlandia, 1° Giornata del gruppo J delle qualificazioni ad Euro 202o, sarà trasmessa in diretta tv su Rai 1 canale 1 del digitale terrestre e su RAI 1 HD, sul canale 501.

Mentre è possibile vedere la partita in diretta streaming live su pc e dispositivi mobile, come tablet e smartphone, anche sul sito  Rai.tv, semplicemente collegandosi alla home page.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Italia-Finlandia 

In totale sono 12 le sfide tra queste due nazionali, con nessuna vittoria dei finnici. Un bilancio nettamente a favore degli azzurri con 11 vittorie ed un solo pareggio.

L’unico pareggio tra queste due formazioni si ottenne il 27 settembre 1975, allo stadio Olimpico di Roma, in occasione di un incontro della fase a gironi di qualificazione ad Euro 1976. La sfida terminò a reti bianche.

L’ultimo incontro in gare ufficiali tra le due nazionali si ebbe l’11 giugno 2003 ad Helsinki e terminò 2-0 per gli azzurri grazie alle reti di Totti e di Del Piero.

L’ultima partita disputata in ordine di tempo si ebbe il 6 giugno 2016, allo stadio Bentegodi di Verona, con la vittoria della nazionale italiana per 2-0 grazie alle reti di Candreva su rigore e De Rossi.

Il pronostico della sfida vede un 1 condito da Over 2,5 e Goal.

Probabili Formazioni Italia-Finlandia 

Roberto Mancini riproporrà lo schema che ha fatto fare il salto in avanti alla nostra nazionale. Le ultime prestazioni sono state nettamente superiori rispetto alle prime uscite. Un 4-3-3 con Jorginho e Verratti nella stessa zona di campo, due registi a dare il gioco in verticale e con passaggi illuminanti. Questa volta non dovrebbe esserci il play del Chelsea, ma Verratti sì. Al suo posto Barella, con l’altra novità rappresentata da Zaniolo, autore di un’ultima parte di stagione davvero sorprendente. 

In difesa davanti al titolare Donnarumma, dovrebbero avere spazio sulla destra Florenzi, sulla sinistra Biraghi, mentre al centro la coppia di giovani composta da Romagnoli e Mancini. In avanti, invece, conferma per Immobile visto che negli ultimi tempi sta ritrovando la rete, accompagnato ai suoi lati da Bernardeschi e Chiesa.

I nostri avversari, invece, dovrebbero schierarsi con un più tradizionale 4-4-2. In porta Hradecky, la linea a quattro avrà sulla destra Granlund, sulla sinistra Toivio, mentre come coppia centrale Pirinen e Väisänen. Nella linea dei quattro centrocampisti, a sinistra Kamara, a destra Sparv, mentre al centro Lassi e Jensen. La coppia di centravanti sarà composta da Pukki e Lod.

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Romagnoli, Mancini, Biraghi; Zaniolo, Verratti, Barella; Bernardeschi, Immobile, Chiesa. C.t.: Roberto Mancini

FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Granlund, Pirinen, Väisänen, Toivio; Kamara, Lassi, Jensen, Sparv: Pukki, Lod. C.t.: Markku Kanerva

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega