Italia, altri esordienti: debutto di Tonali e Di Lorenzo contro il Liechtenstein

L’Italia ha fatto scendere in campo altri due debuttanti in occasione della sfida contro il Liechtenstein in trasferta. 
Una grandissima soddisfazione per Tonali e Di Lorenzo, che scendono in vampo nel giorno dell’aritmetica (e anticipata) qualificazione ad Euro 2020.

Tonali e (sullo sfondo) Di Lorenzo festeggiano insieme ai loro compagni dell’Italia

 

8 su 8. L’Italia esce vincitrice anche dal piccolo Liechtenstein e sale su un ottovolante di vittorie. Un 5-0 bagnato e fortunato: sotto la pioggia che flagella senza pietà Vaduz e il Rheinpark, gli azzurri di Roberto Mancini si impongono nonostante una versione piena zeppa di seconde scelte, compresi i volti nuovi Di Lorenzo e Tonali e il semi-esordiente Grifo. Prestazione non entusiasmante fino a una ventina di minuti dal termine, considerata pure la mancanza di veri stimoli da classifica, ma alla fine è diluvio di reti, con conseguente mantenimento del primato a punteggio pieno nel raggruppamento. Match stappato immediatamente da Bernardeschi, prima che i vari Belotti (doppietta), Romagnoli ed El Shaarawy conferiscano connotati più rotondi al punteggio. E record di Vittorio Pozzo eguagliato: come il ct campione del Mondo era riuscito a fare tra il 1938 e il 1939, anche Mancini ottiene la nona vittoria consecutiva. Un bell’orgoglio, dopo le macerie lasciate dal biennio di Ventura.

Non poteva esserci debutto migliore per Tonali e Di Lorenzo.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.