Inter-Spal, conferenza stampa pre-partita Conte: “In campo senza fare calcoli, vogliamo questi 3 punti”

Un Antonio Conte molto motivato quello che si è presentato alla consueta conferenza stampa pre-partita. Per il tecnico tanti i temi analizzati: dalla mentalità giusta che dovrà avere la squadra in campo, fino ad evidenziare i possibili cambi di formazione.

“Domani affronteremo una squadra tosta, allenata bene e che verrà a San Siro per farci uno sgambetto. Rimarrei davvero molto deluso dai miei se dovessero scendere in campo con senso di appagamento post-Praga. Per noi i 3 punti potrebbero essere vitale, quindi non facciamo nessun tipo di calcolo né sui diffidati né sul far giocare chi ha avuto meno minutaggio. In campo andranno i migliori. Prosegue poi il tecnico: “Lo stesso discorso lo faccio ai tifosi. Chi pensa di venire allo stadio per vedere una vittoria scontata si sbaglia di grosso, avremo bisogno di tutto il loro sostegno, così come avvenuto contro il Verona”. 

Sul suo percorso fin qui con l’Inter: “Ovviamente sono molto soddisfatto dei miei ragazzi e del lavoro svolto insieme. Hanno capito che soltanto fidandosi dei compagni al loro fianco si può provare a costruire qualcosa di importante. Qualcuno forse dimentica che noi, rispetto a tante altre squadre, abbiamo fatto una campagna di sostituzione e non di incremento della rosa. Siamo ovviamente felici che i tre top (Nainggolan, Perisic e Icardi) con i quali si è interrotto il rapporto stiano facendo bene con gli attuali club, magari a fine stagione ci porteranno anche un ritorno economico importante”. Restando in ottica mercato, impossibile non focalizzare l’attenzione su Gabigol: “Sulla questione si è già espresso Marotta, che sembra aver designato già una linea chiara, insieme alla società, su quello che sarà il futuro del ragazzo. Ovviamente a me fa molto piacere il fatto che stia andando così bene”. 

Inter e Antonio Conte che puntano e come su un altro giovane del proprio attacco: Esposito. “Ho grande fiducia in Sebastiano e credo che questo si sia visto dal momento in cui l’ho schierato a gara in corso e in partite delicate per provare a vincere”. Infine, il tecnico sentenzia cosi in merito ad alcuni passi avanti fatti dalla squadra: “In queste ultime gare abbiamo rivisto soprattutto alcuni movimenti per quel che concerne la fase difensiva. Poi è chiaro che in copertina finiscano sempre Lautaro e Lukaku, i quali stanno facendo un ottimo lavoro anche grazie a tutta la squadra”. 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi