Inter-Roma 0-0, dichiarazioni post-partita Conte: “Guai a chi tocca i miei ragazzi, anche oggi hanno dato tutto”

Termina 0-0 il match tra Inter e Roma valido per la quindicesima giornata del campionato di Serie A. Nerazzurri a +2 dalla Juventus ma con una partita in più. I giallorossi si portano ad un provvisorio -1 dalla Lazio e dal terzo posto.

Un Antonio Conte soddisfatto ha così analizzato il match nel post-partita: “Faccio i complimenti ai miei calciatori per la gara giocata, abbiamo affrontato una grande squadra mettendo in condizione il loro portiere di uscire dal campo con il titolo di MVP. Handanovic, invece, non ha dovuto fare nemmeno un intervento. In termini realizzativi avremmo sicuramente potuto fare di più. Le chance in partite come questa vanno sfruttate senza se e senza ma”. Prosegue poi il tecnico: “Il nostro obbiettivo, ad oggi, è di tenere botta fino a Natale. Guai a chi tocca i miei ragazzi, che gara dopo gara danno sempre tutto. Sono orgogliosissimo di loro”.

Antonio Conte, allenatore Inter, 50 anni.

Conte che difende i suoi anche da qualche mugugno di San Siro: “Spiace molto sentire fischi a dei ragazzi, che per questa squadra danno tutto, solamente per qualche stop sbagliato. In questo momento abbiamo bisogno di tutti, anche dell’appoggio incondizionato dei nostri tifosi”. Sulla botta ricevuta da Candreva e il prossimo fondamentale match con il Barcellona: “Non so dirvi Antonio come sta, in ogni caso contro il Barcellona, in campo, scenderanno sempre e comunque 11 calciatori. Questa è l’unica cosa che mi interessa. All’andata abbiamo fatto bene contro di loro occupando meticolosamente ogni zona di campo, voglio vedere la stessa concentrazione anche nel match di martedì. Ho chiesto alla società di non mandare gli aggiornamenti live del tabellone, voglio che anche i nostri tifosi siano focalizzati solamente sul nostro di risultato. Devono aiutarci.”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi