Inter News: Suning porta avanti il progetto nuovo stadio di proprietà

Dopo l’ok del Comune di Roma alla costruzione dello stadio di proprietà del club giallorosso, anche l’Inter è pronta a rilanciare il suo progetto per la realizzazione del nuovo impianto.

L’idea del presidente nerazzurro Zhang Jindong è quella di lasciare il “Meazza” al Milan, i cui progetti per il futuro sono ancora bloccati per via del closing infinito, è di traslocare altrove. Lo storico stadio sito nel quartiere di San Siro verrebbe quindi rimodernato e utilizzato esclusivamente dalla società rossonera.

Il motivo principale di tale decisione è l’ammodernamento del “Meazza“, ma i problemi societari del Milan hanno portato a continui rinvii per un’eventuale trattativa in merito, per i quali Suning si è decisamente stufata e ha deciso di modificare completamente i propri piani.

Inizialmente era il Milan a voler costruire un suo stadio, su un terreno situato nel quartiere Portello; ma il progetto è svanito a causa del “no” del Comune di Milano.

Comunque finisca, sembra proprio che l’Inter abbia davanti a sé un futuro roseo, fatto di investimenti importanti.

Lo stadio “Giuseppe Meazza“, comunemente chiamato “San Siro” come il quartiere in cui è ubicato, venne inaugurato nel 1926 su iniziativa dell’allora presidente del Milan Piero Pirelli. A partire dal 1935 divenne proprietà del Comune di Milano e, a partire dall’immediato secondo dopoguerra, divenne l’impianto di casa anche dell’Inter. Nel 1980 venne intitolato a Giuseppe Meazza, grande campione di entrambe le squadre deceduto l’anno prima.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana