Inter-Napoli, conferenza stampa pre-partita Conte: “Rido quando dicono che siamo obbligati a vincere uno scudetto per il quale concorrono tante squadre”

Un Antonio Conte molto carico e motivato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti gli argomenti analizzati dal tecnico in vista della gara che i suoi giocheranno contro il Napoli.

Sulla partita: “Il Napoli è la squadra che ha sempre conteso lo scudetto alla Juventus, lo scorso anno siamo stati noi i principali antagonisti dei bianconeri prendendo il loro posto. Ora però ripartiamo tutti da 0 e la voglia di inseguire il primato è pari per tutti noi. Sarà un match duro”.

Inter avvantaggiata nella corsa alla vetta: “Spesso sento dire che l’Inter sia obbligata o quasi obbligata a vincere lo scudetto e costantemente mi viene la ridarella. Ci sono tante squadre con la stessa ambizione, che lotteranno fino in fondo”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Equilibrio: “Partita dopo partita stiamo facendo sempre meglio. In attacco segniamo molto, in difesa subiamo però di più rispetto allo scorso anno. Possiamo e dobbiamo migliorare questo aspetto”.

Assenze:Sanchez contro il Cagliari ha riscontrato un problema all’adduttore nel finale di gara, non sarà della gara. Vidal, invece, è in ripresa dalla distrazione di primo grado. Farlo giocare, però, potrebbe essere un azzardo che potrebbe tenerlo fuori dai campi per almeno un mese. Torna invece Hakimi, che ha ripreso a pieno regime gli allenamenti dopo il piccolo problema dell’ultima gara”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi