Inter, Marotta: “Denuncio vuoto regolamentare sul Var e su rapporto con le nazionali”

Intervenuto sia nel pre, che nel post-partita di Inter-Parma, Beppe Marotta si è espresso prima in merito alle difficoltà dettate da rientri dalle nazionali e covid, poi sullo sbagliato e scorretto utilizzo della tecnologia VAR.

Danni covid e nazionale: “Penso che giorno dopo giorno, tutti i tecnici di club si trovino nella situazione di dover cambiare in corsa formazioni che avevano progettato. Questo sia a causa del covid, che della pausa per le nazionali, le quali spesso restituiscono giocatori stanchi o affaticati. Se si vuole andare avanti con il calcio, bisogna limitare le partite non oltre a quelle fatte col proprio club”.

Rispetto: “Il mio non è un voler mettere le mani avanti, o un voler boicottare le convocazioni delle nazionali. Quello che sto facendo è solamente un appello, condiviso da tanti altri dirigenti, atto a voler chiedere maggiore cautela alle nazionali, prima di convocare calciatori che non sono al meglio della condizione. Serve rispetto, da oggi in poi affronteremo questa situazione con rigidità”.

Sul VAR: “L’arbitro Piccini non è al primo errore contro di noi. Già col Benevento non ci fischiò un rigore solare, grande quasi come quello oggi su Perisic. Se il var continua ad essere usato solo parzialmente non fa altro se non creare un ulteriore disagio. Vedo un vuoto normativo enorme. Poco importa la prima scelta dell’arbitro, se c’è la tecnologia questa va sfruttata. Tenerla così, senza un protocollo chiaro e senza che questa vada a ridurre realmente il margine d’errore arbitrale, ha poco senso”.

Difficile inizio: “Chiaramente alla vigilia nessuno di noi avrebbe firmato per questo risultato. Per come si erano però messe le cose c’è solo da essere soddisfatti del lavoro fatto dai ragazzi. In questa prima fase, tra l’altro, non mi pare di vedere nessuna squadra in forma scoppiettante”.

Migliori Bookmakers AAMS

Sito scommesseCaratteristicheBonusVai al sito
Eurobet10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€ Vai al sito
SNAIBonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito Vai al sito
Starcasino ScommesseFino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€ Vai al sito

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi