Inter in lutto per la scomparsa del 15enne Lentini

Maicol Lentini non ce l’ ha fatta. Dopo una lunga malattia, l’ ex promessa delle giovanili dell’ Inter ha perso la sua battaglia a causa di un malore occorsogli mentre era a casa, in quel di Zerbolò (Provincia di Pavia). 

Costretto ad abbandonare il sogno di giocare a calcio nel 2017, negli ultimi tempi aveva visto migliorare la propria condizione. Tuttavia, ieri si è verificato l’ imponderabile. Al giungere della notizia, tutto il popolo nerazzurro si è stretta attorno alla sua famiglia esprimendo messaggio di cordoglio.

La società meneghina, che attraverso l’ allora capitano Icardi aveva dedicato al ragazzo una fascia riportante la frase “”Auguri Maicol, non mollare!”, ha poi rilasciato un messaggio sul proprio sito ufficiale : “FC Internazionale Milano partecipa commossa al dolore per la scomparsa del giovane Maicol Lentini. Proprietà, dirigenti, il Settore Giovanile nerazzurro, di cui Maicol ha fatto parte, squadra e tifosi si stringono attorno alla sua famiglia in questo giorno di grandissimo dolore”.

Infine, anche  gli ultras nerazzurri hanno fatto sentire la propria voce tramite un post pubblicato su Facebook: “La Curva Nord vicina alla famiglia di Maicol. Gli avevamo espresso la nostra vicinanza quando un male inspiegabile lo aveva allontanato quattordicenne dalle giovanili. Successivamente eravamo stati confortati dal fatto che sembrava essersi completamente ripreso sebbene rimanendo lontano dall’Inter e per questo oggi ancora più forte è la nostra vicinanza ai suoi familiari e il dolore per la sua perdita. Ciao Maicol”

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus