Inter-Icardi, ormai è gelo polare: andrà alla Juve?

Icardi e l’Inter, un amore che sta lentamente volgendo al termine. Queste le indicazioni di questi giorni, che fanno pensare che alla fine di questa stagione Mauro Icardi possa lasciare davvero i nerazzurri. Sul rapporto tra l’argentino e l’Inter si sono scritte e sprecate milioni di parole: Spalletti oggi in conferenza stampa ha cercato di arginare questo flusso verbale inarrestabile e ha comunicato che d’ora in poi parlerà solo dei presenti e di chi ha a cuore le sorti dell’Inter.

Un modo gentile per dire che, almeno al momento, Icardi non abbia a cuore il futuro nerazzurro. L’ex capitano nerazzurro non si allena, non è ben visto dagli altri giocatori e vorrebbe operarsi al ginocchio e tornare pronto per la Coppa America di quest’estate.

Fonte immagine: Cronachedi.it

Dall’entourage nerazzurro però si sono alzate voci contrastanti: la società non vuole che Icardi si operi perché questo significherebbe perderlo per tutto il finale di stagione in cui l’Inter ha bisogno dei suoi gol per raggiungere i due obiettivi stagionali: la vittoria dell’Europa League e la qualificazione in Champions League

Se Mauro non tornasse in campo, per l’Inter sarebbe una grossa perdita. Lautaro sta giocando con forza e tenacia ma non ha la capacità realizzativa di Icardi. L’Inter lo vuole in campo, Mauro vuole operarsi. E soprattutto non intende chiedere scusa ai compagni. Le indiscrezioni parlano di un Mauro che non vorrebbe lasciare l’Italia: Juventus e Napoli le eventuali destinazioni. Per i tifosi nerazzurri, potrebbe essere davvero una brutta estate…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano