Inter-Empoli, conferenza stampa pre-partita Spalletti: “Importante avere San Siro dalla nostra. Bisognerà dare il massimo”

Un Luciano Spalletti molto concentrato quello che si è presentato alla sua ultima conferenza stampa pre-partita con la maglia dell’Inter. Tanti i temi analizzati dal tecnico: dall’importanza della gara e il San Siro stracolmo di tifosi, fino ad analizzare il consueto ballottaggio Icardi-Lautaro Martinez. 

“La squadra nel corso di questa stagione e di quella passata ha avuto gli insegnamenti giusti per arrivare a questa partita nel modo corretto. Giocheremo una partita da dentro o fuori, una vera e propria finale. Il carico emotivo sarà elevato, ma io in particolare e i ragazzi sono abituati a reggere queste pressioni. Tutta la settimana l’abbiamo passata sintonizzando la testa alla gara nella maniera giusta.” Dalla parte dell’Inter un San Siro strapieno che Spalletti commenta così: “I nostri tifosi non hanno mai fatto mancare il loro sostegno e trasferiranno il meglio alla squadra. Gare così preferisco giocarle in casa. Poi per le eventuali critiche ci sarà tempo dopo. Ora dobbiamo dare il massimo.” 

Sul ballottaggio Icardi-Lautaro: “Sono due calciatori forti, potrebbe essere la partita giusta per entrambi. Tra loro due non c’è un solco.” Immancabile, infine, una domanda sul futuro alla quale Spalletti sentenzia così: “All’Inter, per quanto fatto, meriterebbero di restare in tanti, tanti, tanti..” 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi