Inter-Cagliari, conferenza stampa pre-partita Conte: “Continuare a vincere è l’unico modo per indebolire le inseguitrici”

Un Antonio Conte molto determinato quello che si è presentato al consueto appuntamento con la conferenza stampa pre-partita. Tanti i temi analizzati dal tecnico in vista del match che i suoi affronteranno contro il Cagliari.

Sulla partita: “Onestamente mi sorprende molto vedere i nostri avversari in quella posizione di classifica. Non sono l’unico a dire e pensare che quella è una rosa da tutt’altre ambizioni. Per noi non ci sarà vita facile, ma i miei ragazzi stanno bene, si allenano bene e sono vogliosi”.

L’ex Nainggolan: “Per me è stato un piacere allenare un calciatore di questa caratura, domani dovremo stare molto attenti a lui. Tra l’altro lo scorso anno ci ha già fatto male. Gli ex sono sempre da tenere d’occhio”.

Antonio Conte, 51 anni, allenatore dell’Inter

Su Sacchi e la critica all’Inter europea: “Onestamente la mia attenzione si focalizza sul riportare lo scudetto ad una squadra che da 9 anni si vede surclassata da un solo ed unico regime. Tra l’altro vorrei ricordare che l’Inter in Europa ha raggiunto il miglior traguardo tra le squadre italiane degli ultimi anni, tornando a giocarsi una finale”.

Concentrazione e silenzio: “Come ho già detto, voglio che i miei ragazzi stiano in silenzio e spingano sull’acceleratore. Siamo in una fase cruciale della stagione, vincere è l’unico modo per indebolire le inseguitrici dal punto di vista mentale. Dargli fiducia potrebbe essere un grave errore”.

La scelta del nerazzurro: “Chi mi conosce sa che le cose facili non mi piacciono. Venire all’Inter è stata la scelta più complicata della mia vita per più motivi. Avevo e ancora oggi ho tutto da perdere, anche se sono felice di aver ridato credibilità ad una squadra di livello mondiale”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi