Inter-Benevento 2-0, Ranocchia e Skriniar non scacciano la crisi

Non fatevi ingannare dal risultato. Il 2-0 con cui l’Inter ha superato il Benevento è figlio di una partita brutta, spigolosa e inconcludente in cui l’Inter avrebbe meritato di perdere. Il livello della prestazione offerta è quello contro il Genoa solo che i campani sono stati un po’ meno fortunati e i nerazzurri ne hanno approfittato con due gol da palla da fermo (uno da calcio d’angolo, uno da calcio di punizione). In mezzo a quei gol, il nulla cosmico.

L’Inter  non riesce a ingranare e fa sorridere che il Benevento ultimo in classifica abbia mostrato un gioco a larghi tratti migliore dei nerazzurri, contratti e incapaci di fare più di 3-4 passaggi di fila senza perdere il bandolo della matassa.

Spalletti dice che l’Inter non è serena e di sicuro le voci che Wanda Nara sia andata a letto con Brozovic  (e che Perisic si sia messo dalla parte del croato) non contribuiscono a calmare un ambiente che sta vivendo un finale di stagione davvero difficile.

Fonte immagine: Facebook

La rimonta del Milan, l’assenza di un gioco e la mancanza di Icardi infatti sono note dolenti nello spartito nerazzurro, che deve necessariamente cambiare marcia. Ora arrivano Milan, Napoli e Sampdoria e se questo è il gioco offerto, è certo che l’Inter non riuscirà a portare a casa neanche un punto…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€