Inter-Barcellona Diretta Streaming Live: Champions League, 6-11-2018

Partita decisiva per per l’Inter, che affronterà il Barcellona nella 4° giornata del Gruppo B di Champions League. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Uno HD e Sky Sport 2 HD. E’ possibile vedere la partita Inter-Barcellona in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go. 

E’ qui che si può scrivere la storia, soprattutto perché nessuno si poteva aspettare di arrivarci in questa situazione. D’altronde, basterebbero davvero tre punti per conquistare il primo obiettivo stagionale, a dimostrazione di un cammino finora meraviglioso, quasi perfetto. Ma bisognerà affrontare una delle squadre più forti, che può chiudere i giochi definitivamente. Ma, a volte, il campo può regalare davvero emozioni imprevedibili e, invero, con un punto, qualora arrivassero risultati positivi dall’altro campo, potrebbe essere festa per tutti anche con un pareggio. 

Alle ore 21:00 allo Stadio Giuseppe Meazza di Milano, conosciuto anche come Stadio San Siro, scenderanno in campo Inter e Barcellona per la sfida valida per la 4° giornata del Gruppo B di Champions League, che aprirà il girone di ritorno. 

Si tratta dello scontro diretto per il primo posto da non fallire per i nerazzurri, che sono secondi in classifica con sei punti e hanno cinque punti di vantaggio sulle inseguitrici e tre punti di distacco proprio dai blaugrana. E’ un momento magico per il club meneghino, che arriverà alla sfida addirittura da sette vittorie consecutive in campionato.

I catalani possono conquistare la matematica certezza del primo posto in classifica e della qualificazione agli ottavi di finale. Finora, il club spagnolo ha dominato in questo girone, ma una sconfitta potrebbe prolungare la lotta per il primo posto, mentre con un pareggio sarebbe qualificazione matematica. 

Come vedere Inter-Barcellona in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Inter Barcellona, 4° Giornata del Gruppo B di Champions League, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201 e Sky Sport 2 HD Canale 252 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Inter Barcellona in diretta streaming live.

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Inter – Barcellona 

Sono solo sette i precedenti totali tra Inter e Barcellona, ma che hanno permesso di scrivere pagine incredibili della storia del calcio internazionale. I blaugrana conducono i giochi con 4 vittorie, 2 pareggi e 1 sconfitta, mentre il computo delle reti parla di 9 gol fatti e solo 3 subiti. Si ripartirà dalla vittoria dei catalani per 2-0 dell’andata. 

L’Inter ha vinto le ultime sette partite di campionato, ma ha visto frenare la propria rincorsa europea con la sconfitta in terra catalana, che ha oscurato le due vittorie contro Tottenham e PSV Eindhoven. E’ un ottimo momento per l’equilibrio tattico di una squadra che ha segnato nove reti, senza subirne, nelle ultime tre partite. 

Il Barcellona sta volando in campionato, sempre più primo in classifica con un certo vantaggio sulle inseguitrici, ma soprattutto ha collezionato quattro vittorie consecutive in campionato nelle ultime quattro e ha vinto tutte le partite del girone di andata. 

Consigliato X, con Under 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere Gol. 

Probabili Formazioni Inter – Barcellona  

Nessun indisponibile per Luciano Spalletti, che ha recuperato anche Nainggolan, già in gol nel suo ritorno in campo in campionato, che dovrebbe essere il titolare, come sempre, nelle partite più importanti, lì sulla trequarti con Politano e Perisic, alle spalle del rientrante Icardi, che ha riposato nell’ultimo turno di campionato, così come Vecino, che tornerà a giocare al fianco di Brozovic in mediana. In difesa verranno rispolverati Vrsaljko e Asamoah, anche loro a riposo sabato scorso, a completare il reparto con Skriniar e De Vrij, a protezione di Handanovic. 

Discorso completamente diverso per Ernesto Valverde, visto che sicuramente non potrà contare su Samper e Vermaelen, non ha voluto rischiare Umtiti, nonostante ormai sia recuperato e ha il solito dubbio Messi, protagonista di un caso strano a sua insaputa. Infatti, l’argentino era stato prima convocato, poi cancellato dai convocati per poi essere confermato. Perciò, solo alla fine si deciderà per la sua presenza o meno in attacco al fianco di Suarez, nel caso affiancato da Coutinho, che altrimenti giocherà a centrocampo lasciando in panchina Vidal. A completare il reparto sicuri Busquets e Rakitic, mentre Arthur rimane in vantaggio su Dembelè. Per il resto, sicuri Roberto e Alba sulle fasce e Piquè e Lenglet al fianco, in una difesa che proverà a chiudere la porta di ter-Stegen. 

Internazionale Milano – Barcelona
Inter (4-2-3-1): Handanovič; Vrsaljko, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Brozović, Vecino; Politano, Nainggolan, Perišić; Icardi

Barcelona (4-4-2): Ter Stegen; Roberto, Piqué, Lenglet, Alba; Vidal, Rakitić, Busquets, Arthur; Messi/Coutinho, Suárez

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia