Inter-Barcellona 1-1, dichiarazioni post-partita Spalletti: “Barcellona superiore, ma che anima la mia Inter”

Termina 1-1 il match tra Inter e Barcellona, valido per la prima giornata di ritorno del gruppo B di Champions. Per i nerazzurri decisivo il solito Mauro Icardi che riacciuffa il vantaggio degli ospiti firmato da Malcom. 

Un Luciano Spalletti molto carico quello che si è presentato ai microfoni nel post-partita. Il tecnico dell’Inter ha infatti analizzato come il grande spirito dei suoi sia stata la forza motrice per arrivare al gol del pareggio. Emblematico, inoltre, il gesto del capitano nerazzurro, Icardi, che dopo il gol raccoglie la palla insaccata da lui stesso per riportarla a centrocampo. “Vedere una squadra che vuole andare a vincere un match, sul quale sembravi esser stato ormai colto di sorpresa, mi fa capire che stiamo lavorando con lo spirito giusto”. 

Tanta anima questa Inter, ma anche tanti errori, almeno secondo Spalletti: “Di coraggio ne abbiamo a morire, questo anche grazie alla spinta del pubblico, ma abbiamo sbagliato tanto. Nel primo tempo  non riuscivamo a tenere un pallone e cosi non avevamo mai alla possibilità di rifiatare.”  Gran parte del merito va però al Barcellona: “La loro forza è quella di ammucchiarti in difesa quando attaccano per poi restare alti e impedirti l’uscita. Con questa tecnica hanno avuto il pallino del gioco sempre tra le mani, ma ci sta, sono superiori e hanno una pulizia del palleggio imbarazzante, forse unica.” 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi