Hellas Verona-Milan Diretta Streaming Live: 3° giornata Serie A, 15-9-2019

Il Milan andrà a Verona nel posticipo della 3° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 1 HD e Sky Sport Serie A HD. E’ possibile vedere la partita Hellas Verona-Milan in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go. 

Il calendario nasconde sempre grandi insidie e, proprio quando l’avversario è il più abbordabile, proprio quel dislivello diventa il confine insormontabile tra realtà e finzione. Da una parte, la necessità di far valere la propria storia, le proprie ambizioni, un progetto che stenta a decollare. Dall’altra, la consapevolezza che il lavoro da svolgere è ancora tanto e ci vorrà davvero tanto tempo per raggiungere i propri intenti, sempre se verranno realizzati. 

E’ questa l’introduzione perfetta della nuova sfida che aspetta il Milan, impegnato alle ore 20:45 allo Stadio Marcantonio Bentegodi di Verona contro i padroni di casa dell’Hellas Verona nel posticipo serale della domenica della terza giornata di Serie A, che darà vita al primo tour de force della stagione. 

I veneti sono sempre stati la bestia nera, una squadra sicuramente meno competitiva, ma pur sempre piena di cuore e grinta. Sono proprio queste le caratteristiche mostrate finora dagli scaligeri, che hanno vissuto un più che soddisfacente inizio di stagione, sicuramente inatteso sia per le avversarie che hanno affrontato, sia per un salto di categoria che, nella maniera più onesta e sincera possibile, tutti pensavano fosse più complicato. 

Le attese per i rossoneri sono sempre alte, ma le aspettative difficilmente possono essere facilmente e velocemente concretizzate nella realtà. D’altronde, alternare cose buone ad altre meno buone è sempre stata una prerogativa delle squadre giovani e, in questo momento, la squadra meneghina risulta essere quella con la media età più bassa dell’intero campionato italiano. Il talento basterà per il definitivo salto di qualità o sarà ancora una volta la causa del gap, come accaduto negli ultimi due anni? 

Come vedere Hellas Verona-Milan in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Hellas Verona Milan, posticipo 3° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Sport Serie A HD Canale 202 e Sky Sport HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Hellas Verona Milan in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 9,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Hellas Verona – Milan 

Questo incrocio ha scritto pagine davvero fondamentali della storia del calcio italiano. D’altronde, il Milan ha perso uno Scudetto a causa del Verona, che però l’ultima volta è retrocesso proprio perdendo contro i rossoneri, che possono contare su 28 vittorie, 20 pareggi e 11 sconfitte nelle 59 partite totali disputate finora, 94 gol fatti e 65 gol subiti, di cui 26 vittorie, 19 pareggi e 11 sconfitte in 56 sfide di Serie A. Campo e trasferta difficile però, come dimostrano le 11 vittorie, i 9 pareggi e le 9 sconfitte a favore degli scaligeri nelle 29 partite al Bentegodi, di cui 11 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte in 28 sfide di campionato. 

Dopo la clamorosa sconfitta, con conseguente eliminazione dalla Coppa Italia, contro la Cremonese, il Verona si è subito rialzato, prima pareggiando all’esordio per 1-1 a Bologna e poi registrando un clamoroso colpaccio, la vittoria per 1-0 nello scontro diretto a Lecce. 

Il calendario avrebbe dovuto regalare due vittorie e, invece, il Milan ha deluso le aspettative, perdendo, malamente nei modi nonostante un risultato bugiardo, 1-0 in trasferta contro l’Udinese. La vittoria casalinga contro il Brescia, stesso risultato, ha potuto solo cancellare in parte la delusione. 

Consigliato X, con Under 2.5 come alternativa più credibile, ma non è da escludere No Gol. 

Probabili Formazioni Hellas Verona – Milan 

Non è certo facile per Ivan Juric giocare senza due dei punti cardine della campagna acquisti estiva, Badu e Bessa, ai quali si sono aggiunti anche Crescenzi e Di Carmine. In difesa si va verso la conferma del trio formato da Gunter, Rrahmani e Kumbulla a protezione di Silvestri, mentre Faraoni e Lazovic agiranno sulle fasce. In mediana Amrabat ruberà il posto a Henderson al fianco di Miguel Veloso, mentre sulla trequarti Verre e il talentuoso Zaccagni agiranno alle spalle del neo acquisto Stepinski, arrivato nell’ultimo giorno di mercato. 

L’obiettivo di Marco Giampaolo è recuperare almeno per la panchina Biglia e Theo Hernandez, così da fargli assaggiare il campo durante il tour de force, mentre per Biglia se ne riparlerà forse dopo la seconda sosta di ottobre, almeno è quanto si spera. Se in difesa non cambierà nulla con Calabria, Musacchio, Romagnoli e Rodriguez davanti a Donnarumma, in mediana Bonaventura proverà a rubare il posto a Paquetà al fianco di Bennacer e Kessie, ma attenzione alla sorpresa Krunic. In attacco confermato il tridente formato da Suso e Calhanoglu ai lati del rientrante Piatek, ma attenzione alla possibile sorpresa Rafael Leao, senza dimenticare l’ultimo arrivato Rebic, pronto a dare una mano sin da subito. 

 

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Gunter, Rrahmani, Kumbulla; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Verre, Zaccagni; Stepinski. 

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bennacer, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia