GP Le Mans 2019, le dichiarazioni di Vinales e Rossi

Dopo il podio di Jerez, la Yamaha e soprattutto Maverick Vinales può tornare a sorridere e a proiettare lo sguardo sull’attesissimo GP di Francia, dove il 24enne spagnolo ha già trionfato nel 2017 al termine di un grande duello con il compagno di box, Valentino Rossi:

Il podio di Jerez ci dà molta carica e i test hanno confermato che il mio feeling con la M1 stia crescendo in maniera costante.  Le Mans è la pista giusta per provare a centrare un altro grande risultato. Dopo un inizio difficile serviva un GP come quello di Spagna per infondere fiducia in tutto il box e ora possiamo continuare il nostro lavoro con ancora più determinazione. Pronostico per domenica? Cerchiamo conferme sulla bontà della nostra crescita e voglio partire forte già domani nei primi turni di libere. L’obbiettivo minimo che mi pongo è quello di centrare un altro podio

Primo podio del 2019 per Maverick Vinales, 3° nel Gran Premio di Spagna (foto da: motogp.com)

Grande attesa anche per il nove volte campione del mondo Valentino Rossi che, dopo un non brillante sesto posto in Spagna, si presenta al quinto appuntamento iridato staccato di soli nove punti dalla vetta del mondiale:

Le Mans di solito è buona pista per noi. L’anno scorso siamo saliti sul podio ma ogni stagione fa a storia a sé per cui cercheremo di capire già da domani se la nostra competitività sarà superiore rispetto a quanto si è visto a Jerez. Bilancio iniziale? Dopo quattro GP siamo abbastanza soddisfatti: abbiamo conquistato due podi e siamo a soli nove punti da Marquez, il quale però ha già rimediato uno “zero” altrimenti sarebbe molto più avanti. Il nostro obbiettivo è quello di crescere per giocarci con costanza i podi e le vittorie

MotoGP, Valentino Rossi il bilancio del 2019

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus