Gold Cup 2019, 1° giornata Gruppo C: El Salvador ok con Bonilla, Orgill esalta la Giamaica

Anche il Gruppo C ha preso il via: a scendere in campo a Kingston per primi sono stati Curacao ed El Salvador, questi ultimi vincitori dell’incontro per 1-0, mentre nella seconda gara si sono scontrati la Giamaica, vice-campione della scorsa edizione e padroni di casa, e l’Honduras: queste ultime due hanno dato vita ad un match apparentemente incerto e divertente, ma in realtà giocato meglio dai giamaicani guidati da ct Whitmore, conclusosi con la vittoria dei “Reggae Boyz” con il punteggio di 3-2, dovuto più a disattenzioni difensive che a reali meriti degli avversari.

Curacao-El Salvador 0-1: con un diagonale di Bonilla a fine primo tempo i salvadoregni conquistano il loro primo meritato successo, che sarebbe più largo se il portiere Room non sfoderasse almeno un paio di grandissime parate.

Giamaica-Honduras 3-2: la prima frazione è un monologo giamaicano e la doppietta di Orgill sembra mettere al sicuro il successo, ma in apertura di secondo parziale un clamoroso errore difensivo di Francis spalanca la porta agli honduregni e a Lozano, che segna da due passi. L’altro difensore Lowe ripristina il doppio vantaggio con un colpo di testa perentorio, mentre il gol degli ospiti siglato da Castillo in pieno recupero è buona solo per dare un minimo di pepe al tempo residuo.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 34 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana