Genoa-Inter 2-0, voti e pagelle: Pandev in formato Triplete, Karamoh assente, Ranocchia inguardabile

Partita senza storia quella fra Genoa e Inter. Rossoblu pimpanti e veloci, nerazzurri impresentabili. Ecco, nel dettaglio, i voti di questa partita che potrebbe costare molto cara a Spalletti.

GENOA

PERIN 6  A saperlo, sarebbe andato a cinema con la sua ragazza. Chiamato in causa solo una volta, passa una delle serate migliori di sempre. Spettatore non pagante. 

ZUKANOVIC 7 Arginare Eder è un compito da ragazzini, probabilmente sarebbe stato in grado di farlo anche bendato. Serata rilassante. 

SPOLLI 6,5  Partita di grande sacrificio quella di Spolli, che marca benissimo Karamoh e non gli fa toccare un pallone. Giocasse sempre contro l’Inter sarebbe il nuovo Sergio Ramos.. 

ROSSETTINI 6,5 Inizia la partita in modo pessimo regalando palloni ai giocatori dell’Inter, ma forse aveva già capito che se lo sarebbe potuto permettere…

ROSI 6,5 Nessun problema sulla sua fascia, dove agisce un Gagliardini formato dilettantistico. Notevole anche il suo apporto in fase offensiva.

BESSA 6 Prima partita da titolare per l’italo-brasiliano, che non demerita e mostra di avere testa e gambe. Il Genoa ha fatto l’acquisto giusto.

OMEONGA 6,5  Grinta e tenacia sono le armi di questo giocatore che ha fatto della velocità il suo punto di forza. Il suo futuro è radioso.

BERTOLACCI 5,5  Fra i giocatori del Genoa, è senza dubbio quello più in ombra. Ad ogni modo, contribuisce anche lui a portare a casa il risultato.

HILJEMARK 7  La Seria A ha bisogno di giocatore come lui capaci di spezzare il gioco avversario con intelligenza e praticità. 3 vittorie su 3 con lui in campo…

 LAXALT 6,5  Sempre in palla l’ex giocatore dell’Inter, che ha il merito di servire un assist involontario a Pandev. Gli gira tutto bene. 

PANDEV 7,5  Oltre al gol, corsa e tanto sacrificio. Pandev è ancora vivo e forse sarebbe stato ancora utile all’Inter…

 GALABINOV 7  Classico giocatore da lotta che si sacrifica in ogni contrasto o pallone aereo. Esce giustamente fra gli applausi..

 BALLARDINI 8  Terza vittoria di fila dopo Lazio e Chievo, ambiente rigenerato a tifosi in visibilio. Forse meriterebbe una piazza più prestigiosa. 

Fonte immagine: Tvl.altervista.org
INTER 
 
HANDANOVIC 5  Rischia di prendere un gol da “pollo” su un cross di Galabinov, non esce su Pandev. In generale, trasmette insicurezza.
 
CANCELO 6,5  In assoluto il migliore dell’Inter. Non perde mai la calma, non sbaglia un pallone. Peccato che predichi nel deserto.
 
RANOCCHIA 4  Sull’autorete è sfortunato, sul gol di Pandev è imbambolato. Una sciagura senza fine…
 
SKRINIAR 5,5  Meno preciso del solito, subisce l’influenza negativa di Ranocchia. Nel complesso, non demerita…
 
VECINO 5  Dai suoi piedi dovrebbero passare le azioni pericolose, ma rimane imbrigliato nel centrocampo del Genoa e gioca una partita anonima.
 
RAFINHA 6,5  Entra sul 2-0 per il Genoa e si ritrova a giocare con una squadra di morti. Speriamo non si penta di aver scelto l’Inter…
 
BORJA VALERO 4,5  I suoi ritmi sono da partita scapoli-ammogliati, deve cambiare passo se vuole mantenere il posto da titolare.
 
KARAMOH 5  Domenica scorsa delizia, oggi croce. Non si rende mai pericoloso e viene stoppato sistematicamente. Deve ancora crescere.
 
EDER 5  Mai pericoloso, passeggia per il campo con la sindrome del disperso. E pensare che ha giocato diversi anni con la Samp sul quel campo… 
 
SPALLETTI 4  Non ha più il polso della squadra, è inutile girarci attorno. La società farebbe bene a prendere qualche provvedimento…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€